Gadda (Italia Viva): “Garantisco il mio impegno verso il CSM per nuovi magistrati a tribunali di Varese e Busto Arsizio”

0
608
I tribunale di Varese
VARESE, 5 febbraio 2020-Entro febbraio i magistrati ordinari in tirocinio dovranno scegliere le sedi in cui operare. Garantisco il mio impegno per chiedere al CSM di assegnare ai tribunali di Varese e Busto Arsizio i magistrati in tirocinio e coprire l’organico.
Questo è l’unico modo per dare una risposta immediata. Oltre a questo, ricordo che nella scorsa legislatura abbiamo dimostrato che si può mettere in piedi in un anno il concorsone, dove sono stati assunti quasi 6000 assistenti giudiziari.
Il ministro Bonafede dia corso agli atti per esaurire questa graduatoria, devono infatti essere inserite in organico altre centinaia di idonei. Credo sia importante, come è stato fatto per i magistrati nella scorsa legislatura, fare una seria revisione della pianta organica del personale amministrativo per un pieno funzionamento dei nostri tribunali.
Non basta il criterio numerico sul numero di abitanti ma occorre tenere conto del tessuto produttivo ed economico di province come Varese. La durata dei processi dipende anche dagli organici.

Misure superficiali come quota 100 hanno creato problemi in una situazione già critica, credo che invece con queste proposte più concrete di possano dare risposte vere a chi lavora nell’amministrazione della giustizia e ai cittadini. “ così Maria Chiara Gadda, deputata varesina di Italia Viva. 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui