Annullata la Marcia Mondiale per la Pace a Saronno

0
782

SARONNO, 25 febbraio 2020– Avrebbe dovuto partire alle 9 di domenica 1 marzo dal Santuario di Saronno la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza che vedeva l’adesione di moltissime realtà associative e il patrocinio di diversi Comuni del territorio. Il comune di Varese era uno dei comuni più coinvolti, perché sul suo territorio era previsto l’arrivo della Marcia (in bicicletta) e le iniziative per animare il pomeriggio.
“In ottemperanza alla ordinanza della Regione Lombardia che vieta le manifestazioni pubbliche fino al 1° marzo compreso per limitare la diffusione del Covid-19, nonché per la probabile estensione della stesso divieto nel periodo successivo, il comune di Varese ha chiesto di sospendere le nostre iniziative di domenica – scrive Elio Pagani, portavoce della Marcia sul territorio – Anche noi come Comitato varesino, prendendo atto della situazione, e in accordo con il Coordinamento nazionale dei comitati territoriali della Marcia Mondiale, sospendiamo tutti gli eventi previsti: biciclettata sui luoghi della militarizzazione della provincia, marcia di accompagnamento in Varese, cerimonia di accoglienza dei rappresentanti della Equipe mondiale, buffet, musica e realizzazione del simbolo della pace collettivo”.
In tutta Italia, comunque, le iniziative per la Marcia Mondiale sono state sospese.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui