Dopo 1 anno dall’approvazione, non ancora attuata estensione validitá permessi rosa per neomamme.

0
217
VARESE, 7 marzo 2020-«Nei giorni scorsi ho presentato una proposta di modifica al “Regolamento comunale per i permessi di circolazione”. Le proposte di modifica ai Regolamenti, ai sensi dello Statuto comunale, devono essere discusse in Consiglio comunale entro 4 mesi dalla data di presentazione. Il testo presentato oggi consiste semplicemente nella richiesta di dare attuazione ad una mozione già approvata circa un anno fa». Cosí il consigliere comunale Luca Boldetti (Lista Orrigoni) in merito a una mozione, presentata in data 11 aprile 2019 (e approvata) riguardante la possibilitá di esterendere da 6 a 12 mesi la validita’del permesso rosa pe le neomamme. 
«Dopo quasi un anno, purtroppo, non è stata data attuazione a questo semplice provvedimento, forse per dimenticanza, forse per scarsa attenzione nei confronti dell’organo consiliare e delle sue deliberazioni, o forse per altri motivi ad oggi sconosciuti. In ogni caso, ho formulato questa proposta di modifica al “Regolamento comunale per i permessi di circolazione” che, a differenza di una mozione, se approvata sarà giuridicamente vincolante. Le modifiche ai Regolamenti, come la loro approvazione, necessitano del voto favorevole della maggioranza assoluta dei consiglieri (17). Vista, però, l’ampia condivisione che ci fu in sede di discussione della mozione, sono convinto che il quorum sarà facilmente raggiunto»
Una proposta quella del consigliere varesino, che rientra nel pacchetto di iniziative messe in campo  a sostegno delle famiglie e della natalità. Tra queste la possibilitá di  introdurre anche a Varese il “Fattore Famiglia”, uno strumento economico che va ad impattare sulle tariffe di alcuni servizi pubblici, come quelli dell’infanzia, promosso da Regione Lombardia con apposita legge.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui