Varese blindata: controlli a tappeto al Sacro Monte, Schiranna e parchi cittadini

0
1053
L'ingresso principale dei Giardini estensi

VARESE, 11 marzo 2020- di GIANNI BERALDO-

Si fanno più restrittivi i controlli nelle aree comunali dove potrebbero esserci rischi di assembramenti, come di fatto avvenuto nei giorni scorsi nonostante il Decreto ministeriale ma soprattutto gli inviti da parte dell’amministrazione comunale e della regione a restare a casa, muovendosi solo in caso di estrema necessità.

Tra i luoghi “a rischio” l’accesso al Sacro Monte, Giardini Estensi e altri parchi cittadini, così come il parco Zanzi alla Schiranna.

Parco Zanzi alla Schiranna completamente deserto

<<In sinergia con le altre forze dell’ordine abbiamo subito intensificato i controlli in città e sulle strade principali che conducono a Varese – spiega il vicesindaco Daniele Zanzi – ma devo dire che la gente sta collaborando e il messaggio di stare a casa sta iniziando a passare>>.

Da segnalare anche la sospensione servizio funicolare per il Sacro Monte, tutto nell’ottica di ridurre al minimo gli assembramenti, quindi contatti tra persone, utile ad arginare la diffusione del coronavirus e drammi conseguenti.

Sospesi ovviamente tutti i mercati cittadini, come spiega l’assessore al Commercio Ivana Perusin <<Sulla base del decreto della Presidenza del Consiglio per il contenimento del covid-19, e delle Faq presenti sul sito del Governo, abbiamo disposto la sospensione del mercato di piazzale Kennedy, quello di piazza Giovine Italia, quello del Coldiretti in piazza De Gasperi, e in generale di tutti i mercati all’aperto della città, sia alimentari che non alimentari>>.

direttore@varese7press.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui