Il sindaco di Saronno Fagioli scrive ai cittadini: ”Ecco come mi sono attivato per questa emergenza sanitaria”

0
668
Il sindaco Fagioli posa con la nuova auto Polizia Locale

SARONNO,12 marzo 2020- Cari concittadini, vi riassumo ciò che io, la giunta e la macchina comunale stiamo facendo sull’emergenza. Il tempo è prezioso e lo dedichiamo a lavorare e non ad inseguire facili protagonismi e inutili polemiche.

Per quanto riguarda le azioni che abbiamo intrapreso in queste tre settimane, di seguito indico alcune delle principali.

Nella settimana dal 24 febbraio al 2 marzo abbiamo provveduto a sanificare tutte le palestre.

Nella stessa settimana sono stati predisposti i distributori di gel disinfettante per i dipendenti comunali e il pubblico. Si è effettuata l’igienizzazione straordinaria di tutti gli uffici comunali, scrivanie e arredi degli uffici (tra i quali municipio di piazza Repubblica e la biblioteca).

Sono stati riorganizzati i servizi al pubblico, predisposti tramite sportello divisorio, in modo da prevenire eventuali contagi.

I servizi di back office, come richiesto dai decreti ministeriali, sono stati riorganizzati tramite turnazione del personale, telelavoro e riduzione delle presenze non essenziali.

Le riunioni di lavoro con più persone sono state annullate o comunque molto ridotte e quelle effettuate sono state realizzate con le precauzioni richieste dalla situazione sanitaria.

Dal 3 marzo abbiamo provveduto alla sanificazione di tutti gli asili nido e delle scuole materne comunali.

Dal 9 marzo è attivo, anche tramite i volontari, ai quali rivolgo un nuovo sentito ringraziamento a nome di tutti, il servizio spesa e medicinali a domicilio per quegli anziani che non hanno la possibilità di provvedere in autonomia tramite conoscenti e parenti. È sempre attivo in ogni caso il normale servizio di consegna pasti a domicilio.

Stiamo procedendo a una pulizia straordinaria delle strade, come immagino molti avranno avuto modo di verificare.

In ogni caso, mi occupo anche degli aspetti concreti: ad esempio oggi ho provveduto a ricercare personalmente le ditte che potessero fornire le necessarie mascherine di protezione per il personale di polizia locale. A oggi stiamo garantendo tutti i servizi necessari per il funzionamento della città.

Sono certo che da questa avversità potremo mostrare tutti insieme la capacità di lavorare in squadra superando così un momento molto difficile.

Vi raccomando di seguire le indicazioni dei provvedimenti in essere e delle buone prassi igieniche, certo della vostra piena collaborazione.

Un simbolico abbraccio di cuore a tutti.

Alessandro Fagioli, sindaco della Città di Saronno

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui