Astuti (Pd): ”Ora tamponi a tutto il personale sanitario che lavora in aree critiche”

0
606

VARESE, 27 marzo 2020-“La provincia di Varese, purtroppo, ha dati dei contagi in crescita.

Per sconfiggere il virus oggi non basta curare i pazienti negli ospedali, è urgente fare tre cose: tamponi al personale sanitario, tamponi nelle aree critiche come le RSA e identificare i positivi al Covid e i loro contatti, potenziali contagiati e magari diffusori a loro volta. Alla Regione Lombardia chiediamo di fare questo, anche in virtù di una direttiva del Ministero della Salute del 20 marzo, una settimana fa, che chiede di dare ‘priorità assoluta’ nell’analisi dei tamponi dei sanitari. La circolare del ministero dice che vanno estesi i controlli e che la Regione può autorizzare nuovi laboratori per processare i tamponi. Io credo che sia importante andare in questa direzione.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti a margine della riunione in videoconferenza della commissione sanità, riferendosi alla circolare n° 9774 del Ministero della Salute emanata il 20 marzo 2020 in materia di “rintraccio dei contatti in ambito di sorveglianza sanitaria e aggiornamento delle indicazioni relative alla diagnosi di laboratorio di casi di infezione da SARS-CoV-2.”

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui