A giugno riapriranno cinema e teatri: ogni regione valuterá la fattibilitá

0
429
Il Premier Giuseppe Conte

VARESE, 16 maggio 2020- Tra le novitá piú rilevanti del nuovo DPCM del quale il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha spiegato durante la conferenza stampa in diretta,  l’apertura di palestre (dal 25 maggio) e di cinema e teatri dal 15 giugno, segnali importanti che l’Italia vuole davvero ripartire.

Ripartenza che Conte peró ribadisce che «La Fase 2 ricomincia ma con prudenza».

Durante l’incontro con la stampa si é parlato anche di sport, soprattutto di calcio «Il campionato di calcio ma non solo riprenderá quando vi saranno tutte le sicurezze del caso sul quale sta lavorando il ministro Spadafora», aggiunge il Premier che ricorda anche lo stato di crisi in cui si trova una parte dell’editoria, tra queste l’Agenzia di stampa Ansa alla quale Conte ha esternato la propria solidarietá nei confronti dei giornalisti (redazione in sciopero da ieri), ricordando pure le stesse condizioni di crisi che stanno attraversando pure altre testate giornalistioche.

Confermata inoltre l’app Immuni che tra breve sará a disposizione di tutti i cittadini.

Poi un consiglio a tutti i lombardi di «essere particolarmente attenti, fare sempre massima attenzione portando con sé sempre mascherina da utilizzare sia in luoghi chiusi (obbligatorio) cosí come in altre situazioni».

Ogni regione potrá applicare regole ampliative o restrittive sempre sotto l’egida del Governo.

redazione@varese7press.it

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui