Presentati i Coordinatori dei Consigli di Quartiere di Varese: “Noi veicolo importante per tutti i cittadini”

0
533

VARESE, 23 luglio 2020- di GIANNI BERALDO-

Presentati questa mattina nel Cortile d’Onore di Palazzo Estense (sede del Comune) i 12 coordinatori e loro vice, in rappresentanza degli altrettanti Consigli di Quartiere nati da una proposta del Consigliere comunale Giacomo Fisco e recepita fin da subito dall’assessore competente Francesca Strazzi.

Eletti nei giorni scorsi dai rispettivi gruppi di appartenenza, i coordinatori avranno il compito di essere una sorta di trait d’union tra il lavoro sul campo che viene dai singoli componenti dei gruppi attivi ognuno nel proprio quartiere di residenza e l’elaborazione di idee e proposte da segnalare ai vari rappresentanti amministrativi che dovranno veicolare tale istanze dei cittadini in Consiglio Comunale, organo importante per l’approvazione o meno delle stesse.

Per motivi di lavoro non tutti oggi hanno potuto presenziare ma gran parte di essi hanno espresso-pur in pillole-quanto ampiamente presentato dai singoli gruppi nelle scorse settimane.

Pur in una logica di lavoro comune, ovvio che i singoli quartieri abbiano delle esigenze specifiche spesso in base alla situazione logistica.

Come ad esempio Conca D’Oro- Capolago (Consiglio di quartiere numero 10) rappresentato da Andrea Toschi e Nicola Corcione che sottolineano come lo scopo principale sia quello di salvaguardare l’ambiente così come verificare che possa sempre essere funzionale la pista ciclopedonale del Lago.

Assessore Strazzi con sindaco Galimberti

Sentire la voce dei cittadini partendo dal basso è il mantra invece di Giuseppe Vasoli e Ettore Schioppa (Consiglio di quartiere n.9: Montello. Aguggiari, Sangallo), lo stesso d’altronde di tutti i loro colleghi.

Ben altri i problemi e richieste che dovranno affrontare i coordinatori Michelangelo Moffa e Massimo Vanzulli (Consiglio di quartiere n. 12: Giubiano, Ospedale) <<La nostra è una delle zone più delicate considerato che si trova nel bel mezzo delle grandi opere cittadine, noi sicuramente ci adopereremo per raccogliere e portare in Consiglio quanto gli abitanti di questi quartieri vogliono esprimere in merito a questi lavori>>.

Ma non solo grandi progetti, ma pure realtà dove sport e giovani possano convivere alla grande grazie alla creazione di spazi e luoghi ideali.

Matteo Capriolo

Come ad esempio uno spazio dedicato allo skateboarding, attività ludica e sportiva molto praticata da giovani e giovanissimi che ora, dopo lo sfratto da Piazza Repubblica, hanno diritto ad averne uno tutto nuovo con criteri tecnici tali da poterlo eseguire senza particolari difficoltà <<Proprio ieri insieme all’assessore Strazzi abbiamo effettuato un sopralluogo alle Bustecche-dice Matteo Capriolo coordinatore per quartiere San Gallo e Bustecche insieme alla sua vice Katia Vasile- Abbiamo identificato un’area adeguata: ora faremo ulteriore valutazioni poi l’amministrazione prenderà una decisione>>. Da segnalare che in quell’area si trova pure il centro sportivo “Varesello” che a breve verrà nuovamente dato in appalto alla nuova società Varese Calcio, che ora finalmente ripartirà dalla serie D, dopo qualche anno di oblio in categorie minori.

Michelangelo Moffa

Molto soddisfatto di questa iniziativa il sindaco Davide Galimberti presente insieme all’assessore Francesca Strazzi <<Il fatto che questi consigli di quartiere siano composti da tanti giovani e parecchie donne è già un primo obiettivo raggiunto-dice il sindaco-I vari input che giungeranno dai quartieri saranno utili a recepire le priorità, programmando in modo adeguato>>.

Insomma una bella novità questi Consigli di quartiere i quali, come detto, sono stati recepiti come tale e fin da subito dall’assessore Strazzi <<In questo modo cambia la narrazione. Infatti raccontando quanto accade attraverso i volti e le voci dei vari quartieri diventa fondamentale. Tante sono le attività in corso d’opera messe in campo dall’amministrazione, altre sono in cantiere mentre altre sono ancora da programmare e decidere, quindi avere persone che sono radicate nel territorio e che lo rappresentano in modo eterogeneo, ci permette di attivare un percorso partecipativo importante sui vari aspetti>>.

NOMINATIVI COORDINATORI DI QUARTIERE E  VICE:

Consiglio di quartiere 1 (Campo di Fiori, Sacro Monte, Velate, Fogliaro Sant’Ambrogio, Bregazzana, Rasa): Daniela Penazzi, vice Tiziana Santi

Consiglio di quartiere 2 (Avigno, Masnago, Calcinate degli Orrigoni): Marco Mannucci, vice Davide Castelli

Consiglio di quartiere 3 (Bobbiate, Mustonate Lissago, Schiranna, Calcinate del Pesce): Laura Ponzin, vice Mauro Lenzi

Consiglio di quartiere 4 (Bosto, Casbeno, Campigli Schirannetta): Manuela Lozza, vice Giovanni Maria Aletti

Consiglio di quartiere 5 (Centro, Biumo Inferiore, Brunella): Marco Guadagnolo, vice Luca Battistella

Consiglio di quartiere 6 (Valle Olona, Belmonte, San Fermo): Nicoletta Ballerio, vice Andrea Rizzi

Consiglio di quartiere 7 (Belforte, Mentasti): Marco Regazzoni, vice Sabrina Cosma

Consiglio di quartiere 8 (Biumo Superiore, Ippodromo, Valganna, Olona – Mulini Grassi): Valentina Mallawarachici, Alessandro di Matteo

Consiglio di quartiere 9 (Montello, Aguggiari, Sangallo): Giuseppe Vasoli, vice Ettore Schioppa

Consiglio di quartiere 10 (Conca d’Oro, Bellavista-Loreto, Cartabbia, Novellina, Capolago): Andrea Toschi, vice Nicola Corcione

Consiglio di quartiere 11 (San Carlo, Bustecche, Bizzozero): Matteo Capriolo, vice Katia Vasile

Consiglio di quartiere 12 (Giubiano, Ospedale): Michelangelo Moffa, vice Massimo Vanzulli

direttore@varese7press.it

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui