Pane fatto in casa a base di hashish: intossicata intera famiglia di Viggiú

0
431

VIGGIÚ, 15 agosto 2020-di ELENA MALNATI-

Forse volevano provare qualcosa di alternativo ‘‘sballandosi” con qualcosa di diverso, richiamando in qualche modo la normalitá.

Come quella di fare il pane in casa, abilitá che molte famiglie hanno acquisito durante il forzato periodo di lockdown.

Non sappiamo di chi sia stata l’idea ma gli effetti che ha causato il pane all’hashish ad una famiglia di Viggíú quelli sono apparsi subito evidenti, visto che le sei persone rotagoniste della vicenda sono state accompagnate per controlli giovedí notte in Pronto soccorso a Varese, dopo avere apppunto degustato nelo loro appartamento tale ”delizia”provocando una lieve intossicazione.

Fortunatamente tutto si é risolto solo con osservazioni precauzionali da parte del personale sanitario dimmettendoli poi nel giro di poco tempo.

Sulla vicenda ora indagano i Carabinieri di Viggiú sia per l’ovvia ragione che si tratta comunque di assunzioni di sostanze illegali, sia per verificare chi ha fornito loro la droga.

Situazione che  alivello penale potrebbe complicarsi anche per il fatto che quel pane lisergico sia stato assunto pure da minorenni.

redazione@varese7press.it

 

 

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui