Referendum svizzero contro lavoratori stranieri: nel Canton Ticino vince il SI’, nel resto passa il NO

0
396

VARESE, 27 settembre 2020-Samuele Astuti e Angelo Orsenigo, consiglieri regionali del Pd, assieme al senatore del Pd  Alessandro Alfieri, commentano i risultati dell’iniziativa popolare ”Per un’immigrazione moderata” tenutasi in Svizzera e i cui risultati, a favore del NO con l’eccezione del Canton Ticino, sono appena stati resi noti:

“Ci pare solo un bene che i cittadini della Confederazione abbiano respinto la richiesta di limitare l’immigrazione con la conseguenza di contingentare gli ingressi ai frontalieri. Al contrario, in Canton Ticino vediamo che i dati del SI’ hanno prevalso, ma sotto le aspettative. Purtroppo, una parte di atteggiamento anti-italiano rimane, ma sempre di più i ticinesi comprendono l’importanza del lavoro dei frontalieri. Adesso, però, bisogna affrontare subito le sfide importanti che riguardano le questioni del frontalierato che vanno discusse insieme per riuscire a trovare risposte positive per tutte le parti in gioco”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui