Shakespeare d’Autunno: il Teatro di Varese riparte con laboratori e spettacoli dedicati al drammaturgo inglese

0
334

VARESE, 29 settembre 2020-Sono passati più di cinque mesi da quando, d’un colpo, siamo stati costretti a chiudere il sipario. Oggi finalmente è arrivato il momento di riaprire le porte del Teatro di Varese!
Un momento molto atteso, non solo da noi ma anche dal pubblico varesino che non ha mai smesso di credere nella riapertura.
Per inaugurare la rinascita autunnale del nostro palcoscenico abbiamo scelto la prosa, il genere che più rappresenta il cuore di ogni sala teatrale; uno dei generi più seguiti, non solo dai varesini ma anche da chi lontano dalla nostra città spesso fa cadere il suo sguardo sul nostro programma, e ne approfitta per visitare la Città Giardino ed i suoi incantevoli dintorni.
Per rafforzare ancor di più questo momento abbiamo scelto, insieme ad Andrea Chiodi che dirige la stagione di Prosa, di dedicare tutto il mese di ottobre ad uno dei più importanti drammaturghi della storia del teatro: William Shakespeare.

Il Teatro di Varese finalmente riapre i battenti

Focus Shakespeare d’autunno alternerà spettacoli teatrali, che rimangono nel solco tracciato dalla Stagione di Prosa interrotta, ed alcuni momenti di formazione destinati a professionisti ed appassionati, condotti da significativi registi della scena nazionale contemporanea: Serena Sinigaglia e Andrea Chiodi.
La riapertura dei luoghi di cultura è necessaria ed urgente non solo per il pubblico, che ha voglia di tornare a sognare, divertirsi e riflettere mettendo alle spalle senza superficialità quanto tutti abbiamo affrontato in questo periodo, ma anche e soprattutto per l’intera Città di Varese che attraverso la cultura, ed il cartellone del teatro, può godere di un elemento in più per essere attrattiva e far vivere il tessuto commerciale e turistico cittadino.
Siamo pertanto lieti che ad accompagnarci in questa nostra ripartenza ci sia il sostegno della Camera di Commercio di Varese che, con il suo presidente Fabio Lunghi, ha voluto riservare al settore degli eventi culturali una particolare attenzione, quanto mai opportuna dopo il lungo periodo di difficoltà, sottolineando così il valore della cultura quale elemento di rilancio dell’economia territoriale.
Filippo De Sanctis
Direttore Organizzativo Teatro di Varese

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui