Busto Arsizio, sabato presidio lavoratori dipendenti Gruppo l’Alco: ”Stipendi sempre piú a rischio”

0
444

BUSTO ARSIZIO, 29 ottobre 2020-Sabato mattina, 31 ottobre, si svolgerà un presidio di lavoratrici e lavoratori dipendenti del Gruppo L’Alco, dalle ore 10 alle ore 15, davanti al punto vendita di Busto Arsizio (SS33, 182), nel più assoluto rispetto delle normative anti-Covid.

Il presidio avviene in concomitanza con lo sciopero in tutti i punti vendita del Gruppo L’Alco presenti in Lombardia – sciopero che riguarda tutta la giornata di sabato 31 ottobre 2020 – proclamato dalle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.

Sulle motivazioni della mobilitazione interviene Carmen Ventre, Segretario organizzativo di Filcams Cgil Varese: “La situazione è pesante: sono state continue le comunicazioni sullo slittamento del pagamento degli stipendi dei lavoratori, peraltro disattese da ulteriori ritardi. Il Gruppo inoltre non ha chiarito neppure quando intende pagare la restante parte di 14° e versare gli arretrati retributivi. Infine nessuna trasparenza su ipotetiche trattative relative alla vendita, che sono state più volte annunciate”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui