Violenza sulle donne: al via la settimana di sensibilizzazione regionale

0
601

MILANO, 23 novembre 2020-Una maglietta per fermare la violenza di genere. 

La indosseranno domani, martedì 24 novembre, come ogni anno, gli assessori e i consiglieri regionali della Lombardia, in un flash mob ‘virtuale’ e ‘simulato’ in ottemperanza alle regole Covid.

L’evento farà seguito all’informativa dell’assessore alla Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità Silvia Piani, contenente le azioni portate avanti da Regione Lombardia, negli ultimi 12 mesi, quindi anche in condizioni di emergenza pandemica, a contrasto del fenomeno.

Quella di domani sarà anche la prima occasione di celebrare l’avvicinarsi della data del 25 novembre, ‘Giornata nazionale della violenza contro le donne’.

Seguiranno altre iniziative e appuntamenti già in calendario.

Il Covid-19 non ha fermato le azioni di sensibilizzazione e comunicazione verso adulti e giovani poste in essere dalla Lombardia sotto lo slogan ‘Non sei da sola’.

Domani pomeriggio è in programma un appuntamento virtuale a cui parteciperanno, tra gli altri, il presidente del Tribunale di Milano, Fabio Roia, la fondatrice di Telefono Donna, Stefania Bartoccetti e il direttore sociosanitario dell’ATS di Brescia, Frida Fagandini: il momento di lavoro farà luce sul ruolo delle istituzioni nel supporto agli orfani di femminicidio.

Mercoledì, 25 novembre, dalle 11.30, presso la Prefettura di Milano e in collegamento webinar, si svolgerà il confronto tra il Prefetto di Milano Renato Saccone, il commissario per il Coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e intenzionali violenti, Raffaele Cannizzaro, l’assessore alla Famiglia Silvia Piani, la responsabile di SVSED (Centro Soccorso Violenza Sessuale e Domestica) Alessandra Kustermann e i rappresentanti dei Centri Antiviolenza presenti sul territorio di Città Metropolitana di Milano. Dialogheranno sul tema: sostegno pubblico alle vittime di violenza, a partire dal Piano regionale antiviolenza messo in campo dalla Lombardia.

Infine, domani sera e dopo domani sera (24 e 25 novembre) le sedi istituzionali di Regione Lombardia si illumineranno per celebrare la ricorrenza annuale. Il Belvedere di Palazzo Lombardia si colorerà ancora una volta di arancione per ricordare le vittime. Su Palazzo Pirelli comparirà la scritta ‘Non sei da sola’.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui