Il lockdown non ferma le attività didattiche al Liceo Pascal di Busto Arsizio

0
283

BUSTO ARSIZIO, 26 novembre 2020-Al liceo Pascal di Busto Arsizio, il lockdown non ferma le attività didattiche e non frena le iniziative dei ragazzi e la loro voglia di conoscere il mondo.

Mercoledì 25 novembre, su proposta dei ragazzi della classe 2^, gli alunni dell’istituto hanno “incontrato” virtualmente l’eurodeputato Massimiliano Salini.

A tema l’Unione Europea, i suoi fondamenti, le sue prerogative e, visto dall’esperienza di chi rappresenta il proprio Paese nel Parlamento Europeo, i suoi pregi e difetti.

I ragazzi di 2° liceo hanno introdotto il tema, fatto domande e interloquito con l’ospite sui meccanismi dell’Unione, sui protagonisti della sua costruzione e sulle ragioni che ancora fondano questo tentativo di costruzione di una casa comune.

Ospiti e coprotagonisti i ragazzi di 4° e 5° liceo. Un grande incontro per capire il mondo in cui viviamo.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui