Pci Varese ricorda la scomparsa di Mario Capetta: ”Ti ricorderemo sempre compagno Bergamasch”

0
713

VARESE, 3 gennaio 2021-E’ scomparso, ieri 2 gennaio 2020, il compagno Mario Capetta iscritto fino al 2018 alla sezione di Gallarate del PCI, indimenticabile compagno.

Lo ricordo ancora, presente a tutte le manifestazioni e le commemorazioni di ANPI e del PCI, instancabile guardiano alle feste Partigiane e alle feste comuniste.

Undicenne si ritrovò nel mezzo della più drammatica storia d’Italia, che coinvolse tragicamente la sua famiglia, la persecuzione degli ebrei e le leggi razziali, fuggito insieme al padre verso le montagne dell’Ossola venne accolto dalle formazioni partigiane e da lì, il suo ruolo di staffetta.

Il suo legame e la riconoscenza nei confronti dei Partigiani lo portarono ad aderire fin da subito all’ANPI e al Partito Comunista Italiano.

Fiero comunista e fiero antifascista, abbiamo fatto un bel pezzo di strada insieme, dagli anni ’70 fino ad ora, dal MLS al PCI; dalla sofferenza dello scioglimento dl PCI nel 1991 fino alla speranza di ricostruire e di metterti in gioco.

Negli ultimi anni ti hanno fermato solo le cattive condizioni di salute, piegato nel corpo, ma mai nello spirito.

Ti ricorderemo sempre compagno Bergamasch.

Alla moglie Rosa  e al figlio Roberto tutto il nostro cordoglio

PCI Federazione di Varese

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui