Covid-19, in arrivo la terza ondata. Cartabellotta (fondazione Gimbe): “Il reale impatto del vaccino è molto lontano”

1
411

VARESE, 7 gennaio 2021-<<Si intravede l’inizio della terza ondata>> così il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta dopo avere esaminato i dati dei contagi e ricoveri nelle ultime settimane.

Anche sull’effetto vaccino Cartabellotta spegne ogni illusione almeno nell’immediato sottolineando che  <<il reale impatto del vaccino è molto lontano: infatti rischiamo di avere solo il 5% di vaccinati a marzo, il 20% a giugno>>.

Sulla stessa onda di Nino Cartabellotta c’è il direttore di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano Massimo Galli, che intervenuto su Tv2000 si è mostrato anche lui preoccupato per una possibile terza ondata in Italia evidenziando <<I numeri non sono per nulla rassicuranti>> paventando un ritorno alla situazione di un paio di mesi fa.

redazione@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

1 commento

  1. Certo che per dare Terrorismo psicologico questi personaggi sono il Topo.
    Anche sui vaccini, a sentirli parlare certo che la gente non è di certo incoraggiata a farli, grazie di non dare mai un po di stimoli positivi, in Italia è quello che ci vuole avere personaggi del genere che ti affossano.
    parlano di Terza Ondata!!!!!!!!! Ma se non abbiamo ancora finito la seconda..
    Complimenti, ma fare i medici ogni tanto NOOOOO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui