Sesto Calende, Azione favorevole al ritorno del mercato cittadino

0
662

SESTO CALENDE, 21 gennaio 2021-Lo spostamento del mercato dal centro cittadino in Viale Lombardia è stato doveroso per motivi sanitari.
Ora si pone il tema di mantenerlo in questa posizione o riportarlo in centro. L’Amministrazione ha fatto intendere di voler procedere con un referendum e altre forze politiche di minoranza propongono consultazioni online.
Noi concordiamo con l’importanza di consultare la cittadinanza ma allo stesso tempo una forza politica deve fare proposte concrete e motivarle.
Lo spostamento del mercato, per quanto doveroso, ha causato molti danni agli ambulanti e altrettanti ai commercianti del centro cittadino che possiamo considerarli un indotto del mercato settimanale sestese, con particolare riferimento alle attività produttive della ristorazione maggiormente colpite da questa crisi.
Alla base, quindi, di una decisione così importante dobbiamo considerare prioritario favorire la ripresa sia degli ambulanti che delle attività del commercio di Sesto Calende.
Se l’Amministrazione è nelle condizioni di far lavorare nelle vie del centro tutti gli ambulanti in sicurezza, Azione è fortemente favorevole al ritorno del mercato nel centro cittadino.
Le persone che giustamente hanno trovato giovamento per vicinanza o per maggiori possibilità di parcheggio, potranno comprendere che una comunità deve dare la priorità al benessere della nostra economia, favorendola.
Infine, non dimentichiamo che, quando le norme sanitarie lo permetteranno, si potrà ripristinare il collegamento con la vicina città di Castelletto Ticino, anch’esso veicolo di clientela sia del mercato che dei commercianti sestesi.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui