Candiani (Lega) in visita al campo di vaccinazione di Rancio Valcuvia: “Si arriverá a 1600 vaccinazioni al giorno”

0
515
Il senatore Candiani durante la visita al campo
VARESE, 27 marzo 2021 – “I lavori di allestimento al campo di vaccinazione di Rancio Valcuvia stanno procedendo velocemente e in modo molto efficiente, grazie alla collaborazione e affiatamento tra i tutti i soggetti che se ne stanno occupando. Sul posto ho potuto vedere in azione i volontari della Protezione Civile, l’Esercito, i referenti di Asst ed erano presenti con me il Presidente della Comunità Montana Simone Castoldi e numerosi amministratori comunali del territorio. Parlando con i tecnici di Asst, mi è stato confermato che sarà pronto per il 3 aprile e il numero delle linee di somministrazione consentirà di arrivare a 1600 vaccinazioni al giorno”.
Così il Senatore della Lega Stefano Candiani, che nella giornata di ieri ha effettuato un sopralluogo al campo vaccinazioni in allestimento a Rancio Valcuvia.
Si tratta di una delle tappe del tour che l’esponente leghista sta portando avanti nella nostra provincia per monitorare la situazione.

Il punto di vaccinazioni di Rancio Valcuvia
“Decisamente positivi gli sforzi che stanno venendo fatti per garantire la copertura vaccinale dei nostri cittadini” sottolinea Candiani.
“Una nota che devo fare riguarda l’assurdità delle richieste di una certa burocrazia, che  arrivata a chiedere per l’allestimento di questo campo vaccini la valutazione di impatto ambientale. Se è una cosa normale in una situazione normale, di fronte a un’emergenza come questa non ha assolutamente senso ed è pazzesco. In ogni caso, grazie al lavoro di tutti, professionisti e volontari, si sta raggiungendo l’obiettivo della prossima apertura del campo vaccini” conclude il Senatore, che nei prossimi giorni andrà avanti con i sopralluoghi visitando il campo a Busto Arsizio e all’Ospedale di Circolo di Varese.
“Gli eletti della Lega, dai parlamentari ai consiglieri regionali, fino a tutti i nostri esponenti nelle amministrazioni locali, continueranno ad essere sul territorio, per monitorare la situazione e mettersi a disposizione per la risoluzione di eventuali problemi, esattamente come ha fatto ieri il Senatore Candiani. L’obiettivo della segreteria provinciale della Lega è proprio quello di essere sempre al servizio dei cittadini, ma ancora di più in questo momento di emergenza” commenta il Referente provinciale della Lega Stefano Gualandris.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui