Nuova sede RAI a Milano, Movimento Liberi Giornalisti: ”Finalmente un altro passo decisivo

0
240

MILANO, 27 maggio 2021-“Finalmente un importante passo avanti, speriamo decisivo. Per anni, per troppi anni, abbiamo sostenuto che Milano non potesse essere trattata come una squadra di Serie B e che la realizzazione di una nuova sede Rai fosse un sacrosanto diritto. Per i giornalisti, gli operatori, i tecnici e per tutti coloro che lavorano nell’azienda. Ma anche per i cittadini lombardi”.

Così il Movimento Liberi Giornalisti, componente presente con propri rappresentanti nei Consigli dell’Ordine nazionale e regionale, della FNSI, dell’ALG e dell’INPGI, attraverso il suo presidente Giuseppe Gallizzi, commenta l’ok al piano per la realizzazione del nuovo Centro di produzione a Milano. “Speriamo che non si perda altro tempo – conclude Giuseppe Gallizzi – e che finalmente anche a Milano e alla Lombardia venga riconosciuto il rango che  a loro spetta”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui