Conclusi lavori rotatoria di Cugliate Fabiasco. Il sindaco Filippini: “Opera essenziale per la sicurezza stradale”

0
372
La nuova rotatoria di Cugliate Fabiasco

CUGLIATE FABIASCO, 21 giugno 2021-Si sono conclusi in questi giorni, con l’effettuazione degli interventi finali di asfaltatura, segnaletica stradale orizzontale e verticale, i lavori inerenti un’importante opera viaria collocata sulla rete stradale della Provincia di Varese.

Si tratta, in particolare, della rotatoria realizzata sulla Strada Provinciale n. 23  “dei Sette Termini” (Via Torino) all’intersezione con  la S.S. 233 in Comune di Cugliate Fabiasco.

I lavori, che sono stati ultimati in anticipo rispetto ai programmi, sono costati  complessivamente circa € 400.000.

Per il finanziamento dell’opera la Provincia di Varese e il Comune di Cugliate Fabiasco

Il sindaco Simeoni con altri amministratori comunali

hanno sottoscritto un accordo di cofinanziamento in parti uguali, anche avvalendosi di un contributo assegnato da Regione Lombardia nell’ambito del Bando a favore di Comuni, Unioni di Comuni e Province per la realizzazione di interventi per la riduzione dell’incidentalità stradale.

Molto soddisfatto il consigliere delegato Aldo Simeoni: “oggi, dopo un periodo in cui abbiamo dovuto affrontare particolari difficoltà, la Provincia di Varese contribuisce, da parte sua, a fornire un piccolo elemento per il ritorno alla normalità nella quale tutti noi siamo da sempre stati abituati ad operare – afferma -. E’ in tale contesto che sono stati portati a termine i lavori di costruzione di questa rotatoria, nata dalla proficua collaborazione tra Provincia e Comune e che oggi, insieme, inauguriamo”.

Lo stesso consigliere coglie l’occasione per ringraziare tutti coloro che, a diverso titolo,  hanno contribuito affinchè l’opera potesse essere realizzata, a partire dal presidente della Provincia Emanuele Antonelli, fino ad arrivare ai tecnici provinciali e comunali e all’impresa che ha effettivamente realizzato gli interventi.

E non dimentica, ovviamente, il sindaco Angelo Filippini che dichiara: “sono pienamente soddisfatto dei risultati raggiunti in soli circa 2 anni di piena collaborazione con i vertici provinciali che hanno accolto e condiviso la nostra proposta. La realizzazione della rotatoria, finanziata da Regione, Provincia e Comune,  risolve i problemi di accesso al nostro paese, migliorandone sicurezza, viabilità e visibilità. Ringrazio in particolare Aldo Simeoni e il precedente consigliere delegato alla viabilità Marco Magrini, oltre ai tecnici ed esecutori materiali, in aggiunta agli uffici interni comunali”.

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui