Varese Praticità a sostegno candidatura Galimberti: i nuovi candidati

0
247

VARESE, 24 giugno 2021-La lista Varese PratiCittà/Davide Galimberti Sindaco oggi ha presentato cinque dei candidati che sosterranno Davide Galimberti nelle prossime elezioni amministrative
“La squadra a sostegno del progetto Varese PratiCittà a conferma della ricandidatura di
Davide Galimberti a sindaco di Varese sta crescendo ” – dichiarano le tre rappresentanti – “Ci siamo incontrati e abbiamo condiviso valori e sfide che ci attendono per il futuro e

Chiara De Stefano

siamo molto motivati nel proseguire con dei progetti concreti seguendo le richieste di cittadini che quotidianamente incontriamo.
Quest’oggi siamo molto lieti di presentare tre donne e due uomini che hanno deciso di
mettere il loro tempo a servizio della città”.
I candidati sono:
Chiara De Stefano, 44 anni, sposata con 2 figli, friulana per nascita ma varesina per scelta, si occupa di marketing in una multinazionale.
“Il recovery Plan rappresenta un’occasione unica di sviluppo e miglioramento della vivibilità
della nostra città che va assolutamente colta e sfruttata al meglio. Per questo vorrei mettere le mie competenze, tecniche e manageriali, a disposizione della lista civica Varese PratiCitta’, di cui condivido concretezza e valori.”
Patrizia Valerio, 49 anni, laurea in matematica, sposata con tre figlie, lavora in un gruppo bancario, in ambito informatico.
“Sono varesina da poco più di 20 anni, con un lavoro a Milano, che negli ultimi anni svolgo

Simona Bernasconi

anche in smart working. Sono cresciuta in un paese del varesotto, nel quale ho sperimentato il senso di appartenenza e la partecipazione alla vita sociale. Con Varese PratiCittà vedo la possibilità di dare un contributo affinché Varese diventi sempre più una città inclusiva, in cui  stare bene, a partire dai giovani.”
Mauro Parola, 22 anni, studente di Scienze Politiche presso l’Università Cattolica di Milano.
“La scelta di impegnarmi con la lista PratiCittà è una naturale continuazione del mio
percorso personale. Ho scelto una facoltà che mi sta dando strumenti importanti per capire
la società, e l’impegno in lista è per me una occasione per dare un contributo personale.
Sono interessato a molti temi: la salute mentale, la sicurezza, il dialogo cittadini – istituzioni, e in generale alle tematiche sociali e alla loro divulgazione”
Simona Bernasconi, 51 anni, sposata, laurea in giurisprudenza, avvocato del Foro di

Patrizia Valerio

Varese, si occupa principalmente di gestione di proprietà immobiliari e condominiali. Attiva da qualche anno in associazioni impegnate in progetti a favore delle fasce deboli e nella
promozione dello sport.
“Nell’ultimo difficile anno di pandemia ho maturato la consapevolezza e la volontà di poter
contribuire con la mia esperienza e professionalità alla vita ed alla crescita della città dove
sono nata, cresciuta e vissuta. La lista civica Varese PratiCittà ed il sindaco Davide
Galimberti esprimono principi, valori e progetti per il futuro della città che incontrano
perfettamente la mia visione della Varese dei prossimi anni, rinnovata, vivace e soprattutto
vivibile.
Andrea Menon, 26 anni, laurea in Media Management. Giornalista sportivo per passione e

Andrea Menon

vocazione, ma anche cittadino partecipe e attento. Da questo spirito nasce la sua volontà di far parte della lista PratiCittà, per contribuire con impegno e idee alle necessità di Varese.
“Il mio lavoro e le esperienze come allenatore di calcio mi permettono di stare vicino ai
giovani e conoscere meglio le loro richieste: la Lista Praticittà va anche in questa direzione,
portando valori e progetti a loro dedicati, per un futuro migliore. Nell’ultimo anno sono stato, con grande orgoglio, la voce che ha raccontato le partite del Città di Varese e ho realizzato quanto entusiasmante possa essere rappresentare la propria città, anche in un ruolo
secondario.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui