Cercasi muro per creare nuova opera all’Ortica di Milano

0
397

MILANO, 26 giugno 2021-Un grande murale dedicato al movimento Lgbt, alle sue battaglie per i diritti e ai volti che ne hanno fatto la storia. In occasione del Pride, l’associazione Or.Me – Ortica Memoria, insieme al collettivo artistico Orticanoodles, lanciano un appello per creare una nuova opera nel primo quartiere museo di Milano. Per realizzarlo, cercano un muro e dei finanziatori.

Dopo le inaugurazioni dei murales dedicati alla scienza e alla nascita della Repubblica, a cui hanno partecipato il sindaco Beppe Sala e il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, il museo a cielo aperto dell’Ortica si espande. Nel mese del Pride, l’associazione lancia l’idea di dedicare una nuova opera all’impegno contro ogni forma di discriminazione omofoba, in un momento si discute del Ddl Zan.

Non solo. L’associazione Or.Me – Ortica Memoria, che da quest’anno è tra i sostenitori del Milano Pride, in questi giorni ha lanciato anche una campagna social. Una serie speciale di murales a cui sono stati tolti simbolicamente i colori della bandiera arcobaleno. Una provocazione per spingere tutti, milanesi e non, a una riflessione: “Mentre tutto il mondo, in queste ore, si tinge di arcobaleno, vogliamo mostrare come sarebbe la nostra comunità se qualcuno di noi fosse invisibile. L’Ortica, con le sue decine di murales, è un quartiere che vive di colori, di diversità e di partecipazione. Vogliamo che tutti si sentano rappresentati e pienamente liberi di essere se stessi. Ma, per farlo, occorre che tutti abbiano gli stessi diritti. Ripartiamo da qui, come ci invita il motto del Milano Pride 2021: ripartiamo dai diritti”, spiega Serafino Sorace, presidente dell’associazione Or.Me – Ortica Memoria.

La serie si compone di sei immagini: sei come i colori che compongono la bandiera arcobaleno. Ciascuna con un messaggio dedicato. Perché Or.Me è Memoria: “Ricordando le battaglie, l’impegno e le testimonianze di donne e uomini per i diritti e la società, vogliamo chiedere a tutti di fare un passo in più per creare una società inclusiva per tutti”, conclude Sorace che, in occasione del Pride, invita tutti a visitare l’Ortica e i murales con i colori originali.

Per maggiori informazioni: www.orticamemoria.com

Facebook: https://www.facebook.com/orticamemoria

Instagram: https://www.instagram.com/ormeortica/

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui