Record di 100 agli Istituti Scolastici Olga Fiorini: “Soddisfatti dei riscontri ottenuti in un’annata così particolare”

0
328

BUSTO ARSIZIO, 9 luglio 2021– Di nuovo un’annata da record per gli Istituti Scolastici Olga Fiorini. I recenti esami di maturità hanno diplomato la bellezza di 182 studenti (compreso un drappello di privatisti) e hanno assegnato a 18 allievi il massimo dei voti al termine del loro percorso educativo alle superiori. Risultati eccellenti in tutte e sei le scuole dell’universo paritario Acof, diretto da Luigi Iannotta,che si vanno a sommare ai riscontri del liceo internazionale.

Per Mauro Ghisellini, direttore della stessa Acof, il bilancio di fine anno è dunque entusiasmante: “Siamo soddisfatti dei riscontri ottenuti in un’annata così particolare, che ha messo ovviamente tutti a dura prova. Ma sia i ragazzi che i docenti sono stati eccezionali, svolgendo un lavoro di squadra che ha dato i frutti sperati. Il fatto di avere avuto così tanti diplomati con il massimo dei voti (e vi assicuro che qui i 100 non li regaliamo affatto) è la testimonianza di un livello che continua a crescere e che stiamo migliorando sempre di più”. Oltre all’impegno, c’è un altro segreto a spiegare gli esiti importanti dell’annata 2020/21: “Da noi la didattica a distanza non era una novità assoluta e quindi ci siamo fatti trovare pronti. Certo è stato faticoso come per tutti adeguarsi ai ritmi e affrontare le inevitabili quarantene, ma quella delle lezioni da casa è una metodologiaeducativa innovativa che avevamo già testato in passato per le esigenze di vari ragazzi, penso in particolare agli sportivi, quindi si è trattato di estenderla e perfezionarla. Non posso quindi che complimentarmi con tutti quanti per come sono andate le cose”.

Per quanto riguarda i bravissimi, ne ha contati in gran numero il Liceo Scientifico a indirizzo sportivo intitolato a Marco Pantani dove, su tre classi, si sono avuti ben nove maturi a pieni voti: si tratta di Sonia Cassani,Rachele Elisa Zingale (entrambe tenniste di talento),Erin Grippo (pallavolista), Gabriele Ballarin (che gioca a basket), Michele Arduini, Giulia Canella, Lorenzo Carabelli, Marta Ghellere e Giorgia Pastori. A costoro si aggiunge Valentina Lamesta, che ha ottenuto 100 all’Istituto Professionale sempre ad indirizzo sportivo. Come spiegano Sara Amadei e Sara Ciapparella, referenti per i due indirizzi, “questi risultati evidenziano come si sia spesso riusciti a trovare il giusto equilibrio fra impegni agonistici e studio. Oltretutto, in un’annata così particolare, la tenuta mentale e lo spirito di sacrificio che contraddistinguono gli sportivi, sono stati una qualità aggiuntiva che molti ragazzi hanno dimostrato di possedere e sfruttare”.

Anche nelle altre realtà dell’universo Acof, sono stati comunque parecchi i ragazzi che hanno meritato i complimenti della commissione per il loro cammino scolastico e per le prove finali sostenute. Quattro i 100 assegnati all’Istituto Tecnico Sistema Moda a Federica Calangi, Alice Cavaliere, Marica Nicolosi e Gessica Sirianni. Altri tre studenti al top all’Istituto Tecnico di Grafica e Comunicazione, vale a direMattia Bertani, Tommaso Braggion e Stefano Carlo Della Valle. Il diciottesimo percorso perfetto è stato infine realizzato da Alice Ghirardi al Liceo Artistico Design della Moda. Buoni anche i riscontri al Liceo delle Scienze Umane.

Per celebrare il raggiungimento del traguardo da parte di tutte le classi degli istituti, si è svolta una lunga serie di piccole ma partecipate cerimonie di consegna dei diplomi che, nel rispetto delle regole anti-assembramento, hanno permesso di rendere pieno merito ai protagonisti di un’annata particolare e piena di soddisfazioni.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui