Trenord anticipa orario estivo con soppressioni corse mettendo in difficoltà i pendolari

0
284
biglietteria trenord milano
VARESE, 2 agosto 2021-<<Nuovo incredibile autogol di Trenord: anticipata di una settimana l’entrata in vigore dell’orario agostano, ecco perche va messo a gara il servizio regionale>>, dichiara Dario Balotta presidente ONLIT che aggiunge<<
Stamane 2 agosto è partito l’orario estivo su tutte le tratte di Trenord. Su molte di queste sono previste soppressioni di corse o limitazioni. Peccato che questa tornata di soppressioni chiamata eufemisticamente (rimodulazione dei servizi) era prevista secondo quanto dichiarato ufficialmente da Trenord a partire dal 9 agosto e fino al 28 agosto. Stamattina quindi molti pendolari che pensavano di trovare i treni programmati si sono visti anticipare di una settimana le soppressioni, creando pesanti disagi e disservizi ai viaggiatori.
Molti sono dovuti ricorre alla propria automobile o ai taxi per raggiungere la propria destinazione. Un errore gravissimo impensabile in ogni ferrovia europea che comporterebbe il ritiro della concessione o almeno il licenziamento dei manager. Certamente un simile disservizio deve essere un motivo in più per mettere a gara ( solo in Italia non si fanno) il servizio alla scadenza del contratto e non come ha annunciato la Regione predisporre un nuovo affidamento diretto decennale a Trenord. Stamane per esempio ci si aspettavano sulla linea Brescia Iseo Edolo 52 treni giornalieri come da programma mentre invece ne sono stati programmati solo 31, ben 11 in meno. Facile immaginare le facce dei pendolari una volta arrivati in stazione e non vedersi il treno programmato>>.

Dario Balotta presidente Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni Trasporti e Infrastrutture

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui