‘Donne e lavoro” incontro pubblico via Zoom di Acli e Cisl dei Laghi su problemi e criticitá

0
268
VARESE, 6 ottobre 2021-Dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza risulta che il tasso di partecipazione delle donne al mondo del lavoro è pari al 53,1%, mentre secondo i dati ISTAT pubblicati nel 2021 emerge che il 98% di chi ha perso il lavoro a causa della pandemia da Covid 19 è donna.
A fronte di questi dati preoccupanti, le ACLI di Como e la CISL dei Laghi, vogliono riflettere con le realtà del territorio per approfondire l’argomento dell’occupazione femminile; consolidare la rete locale dei servizi e far emergere risorse ma anche criticità; avanzare possibili proposte di intervento sulla strategia di ripresa occupazionale.
L’evento, dal titolo: “Donne e Lavoro: strategie per la ripresa e lo sviluppo dell’occupazione”, si terrà il 7 ottobre 2021 alle ore 20.30 su piattaforma Zoom.
Introdurrà la dott.ssa Margherita Roiatti, ricercatrice della Fondazione ADAPT.
Seguiranno le testimonianze di:
Umberto Ballabio, Servizi al lavoro Provincia di Como, che si soffermerà sulle politiche attive del lavoro sul territorio;
Antonella Mazzoccato, Comitato imprenditoria femminile della Camera di Commercio Como-Lecco, che rifletterà sul ruolo della donna nelle attività imprenditoriali e nelle libere professioni;
Serena Frangi, Forum comasco delle Associazioni Familiari, che toccherà il tema della conciliazione vita-lavoro con la famiglia.
L’incontro è aperto a tutti, per informazioni e ottenere il link per collegarsi scrivere a cisldeilaghi@cisl.it oppure organizzazione@aclicomo.it
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui