Ubriachi e malintenzionati sulla metro di Milano: allarme e paura dei passeggeri

0
327

MILANO, 27 ottobre 2021-Continui atti di delinquenza ci vengono segnalati negli ultimi giorni dai passeggeri della metro di Milano. Recentemente Trenord aveva già rappresentato diversi episodi di vandalismo.

Secondo quanto riportato dal sito Milanotoday.it, i passeggeri sono obbligati a viaggiare insieme ad ubriachi e malintenzionati. Peraltro qualche giorno fa le forze dell’ordine, hanno fermato diversi soggetti in possesso di coltelli e oggetti atti ad offendere.
A questo si aggiungono passeggeri che viaggiano senza mascherina, non rispettosi delle norme anti-covid.
Il presidente del Codacons, Marco Maria Donzelli, denuncia: “Inaccettabile che i cittadini siano esposti a tali pericoli: la sicurezza sui mezzi pubblici deve essere garantita ”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui