La Collegiata di Castiglione Olona riapre le porte alle scuole con laboratori didattici

0
224

VARESE, 7 novembre 2021-Nelle tante sfaccettature delle celebrazioni dello storico anniversario, ormai prossimo, ci sarà uno sguardo particolare per il mondo della scuola e per i più giovani.

Dal 2017 il Museo ha rinnovato la propria offerta didattica con un focus specifico sulla qualità della proposta: dalla scuola dell’infanzia sino alle superiori è stata formulata una ricca scelta di percorsi e laboratori per le scuole che permettono di avvicinarsi al patrimonio artistico conservato presso il complesso monumentale, con un linguaggio adeguato alle diverse fasce d’età.

L’avvio dei festeggiamenti per il Sesto Centenario vuole essere occasione per ricostruire le relazioni con il territorio ripartendo dal mondo della scuola, che ha sempre avuto un ruolo fondamentale. Già nel 1423, mentre era in corso la costruzione della Collegiata, il cardinale Branda Castiglioni istituì il patrimonio per mantenere l’insegnante, detto scolastico, al quale affidare una scuola di grammatica e canto. Per il borgo il Cardinale volle infatti una scuola gratuita nella quale un’ottantina di bambini e ragazzi ricevessero una formazione culturale ed umana.

In un’ottica di “formazione attiva” già da anni la Collegiata e diversi istituti scolastici del territorio collaborano nell’ambito dell’educazione al patrimonio culturale: molti progetti sono stati realizzati con scuole di ogni ordine e grado. Proprio in questi giorni è ai blocchi di partenza un nuovo percorso, svolto dagli studenti del Liceo Marie Curie – sezione Scienze umane di Tradate, sotto la guida della prof.ssa Anna Gamardella.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui