Degrado, sporcizia e siringhe: la stazione di San Donato Milanese sempre piú pericolosa

0
475

SAN DONATO MILANESE, 9 novembre 2021-Sono anni che la stazione ferroviaria di San Donato vive una condizione di totale incuria e sporcizia. I pendolari da anni segnalano la mancanza di sicurezza e la presenza di degrado, sporcizia e persino siringhe ed escrementi.

Gli appelli dei cittadini e dei pendolari rimangono da anni privi di ogni riscontro sul piano pratico, con la conseguenza che la stazione si trova in condizioni pessime, sia igieniche che di sicurezza.

“Ci siamo occupati della stazione di San Donato nei mesi scorsi ma la situazione non sembra voler migliorare – denuncia il presidente del Codacons Marco Maria Donzelli – occorre un intervento rapido sia sul fronte dell’igienizzazione della stazione che sul fronte sicurezza. Mancano infatti luci e telecamere e molto spesso il cancello rimane aperto che nelle ore notturni con buona pace dei tossicodipendenti. Per tanto – conclude il presidente Donzelli – diffideremo l’amministrazione e RFI affinché si adoperino per riportare pulizia, sicurezza e decenza”

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui