Rave party abusivo in uno stabile di Milano: ragazzi si barricano all’interno chiudendo i cancelli

0
190
Il rave party di Milano
MILANO, 21 novembre 2021-Domenica mattina è stato interrotto l’ennesimo rave party abusivo nella città di Milano, questa volta tenutosi in uno stabile abbandonato di via Taverna, in zona Forlanini.
Il continuo via vai di persone e la musica ad alto volume, hanno fatto scattare le segnalazioni dei residenti alla polizia che, insieme alla Digos, alla Scientifica e alle squadre dei reparti inquadrati, è prontamente intervenuta con un blitz nell’edificio sopra citato.
Stando a quanto riportato da milanotoday.it, i 30 ragazzi presenti hanno sbarrato tutti gli ingressi dell’edificio, barricandosi al suo interno, ciò ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.
Il presidente del Codacons Marco Maria Donzelli, denuncia: ‘’ E’ necessario che l’ordine pubblico venga garantito. La sicurezza e la tranquillità dei residenti devono essere tutelate. Per tale motivo il Codacons presenta un esposto in Procura e diffida il Comune di Milano al fine di aumentare i controlli.’’
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui