Chiusura Centrale del Latte Varese. Gadda (IV): ”Gravi responsabilità della Lega nella perdita di questo patrimonio varesino”

0
402

VARESE, 7 dicembre 2021-“Il marchio Latte Varese è sempre stato un valore per il territorio così come lo sono i lavoratori che per generazioni hanno contribuito a creare un prodotto di grande qualità e tradizione legata al nostro territorio e alle nostre imprese agricole che per anni hanno conferito prodotto.

Dietro a questa chiusura vi sono gravi responsabilità politiche di chi, come la Lega, ha usato per anni l’azienda come fosse un poltronificio politico. Questa gestione scellerata ha portato a una mole ingente di debiti, e alla totale mancanza di progettualità che adesso ne ha decretato la fine. Se guardiamo l’esempio positivo della centrale di Brescia, gli investimenti in qualità e diversificazione di prodotto e servizio, sono in grado di generare occupazione e utili a vantaggio della città. Confido si possano trovare ancora soluzioni per risollevare questo marchio che è nel cuore dei varesini”, lo dice la deputata varesina Maria Chiara Gadda, coordinatrice regionale di Italia Viva e capogruppo in commissione Agricoltura alla Camera.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui