“Sono distrutto”, dichiara il nonno materno del piccolo Davide ucciso dal padre a Capodanno

0
291
L'abitazione di Morazzone dove é avvenuto l'omicidio (foto informazioneonline.it)

VARESE, 3 gennaio 2022- (ANSA) -«Sono distrutto». Lo ha detto all’ANSA il nonno materno del piccolo Daniele ucciso a capodanno dal padre, Davide Paitoni, che poi ha tentato di ammazzare anche la madre del bambino.

«Non posso dire niente, perché ancora non sappiamo niente. Non me la sento di parlare in questo momento – ha aggiunto – mia figlia non sta bene e con mia moglie si stanno preparando ad andare all’obitorio». (ANSA).

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui