Ricoveri Covid in calo in tutta la Lombardia. Moratti: “Risultato frutto anche della massiccia campagna vaccinale”

0
325

 VARESE, 24 gennaio 2022-I numeri di questo fine settimana inducono a un cauto ottimismo, come conferma una analisi realizzata dalla Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia.

“Questa situazione – commenta la vicepresidente ed assessore regionale al Welfare Letizia Moratti – da un lato mette in luce la stabilizzazione della curva pandemica e dall’altro conferma l’efficacia organizzativa messa in campo dalla sanità lombarda anche attraverso il trasferimento di pazienti meno gravi in strutture intermedie riservate a sub acuti e post acuti, in modo da alleggerire la pressione sui ricoveri ospedalieri in area medica e terapie intensive”.

“Il rallentamento della curva epidemiologica, accelerata nelle scorse settimane dalla variante Omicron – conclude Moratti – è anche frutto della massiccia campagna vaccinale che vede la Lombardia somministrare vaccini costantemente al di sopra dei target assegnati dalla struttura commissariale. La Lombardia ha superato il 90% delle adesioni tra la popolazione vaccinabile over 5 anni, che salgono al 97% se si considerano solo gli anziani over 60, e al 94% se invece si considerano gli over 12 escludendo i bambini 5/11 anni”.

L’analisi della D.G. Welfare evidenzia come quattro indicatori indipendenti tra loro segnalano un calo del fenomeno Covid in Lombardia.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui