Congresso regionale pensionati Cisl: “Certezze e speranze per le nuove generazioni”

0
580
Osvaldo Domaneschi

VARESE, 1 febbraio 2022-Si svolgerà a Castelnuovo del Garda (VR)  da mercoledì 2 a venerdì 4 febbraio l’11° Congresso regionale della FNP Lombardia, la federazione pensionati CISL , associazione che annovera oltre 305mila iscritti, tra le maggiori a livello nazionale.

Sul Garda si ritroveranno i rappresentanti di tutti i territori della regione per confrontare idee, valutare le attività svolte e programmare quelle future, scegliere i gruppi dirigenti per metterle in pratica.

“Esploratori di futuro” è il titolo del percorso sindacale che arriverà alla tappa finale dell’assise nazionale.

Ogni giovane, ogni studente, ha bisogno di una comunità di anziani, perché la povertà morale è persino più difficile da affrontare della povertà materiale – dice il segretario generale lombardo, Osvaldo Domaneschi. Noi anziani non possiamo ignorare il disagio delle nostre generazioni ma siamo consapevoli che oggi la povertà è più diffusa tra i giovani. Anche la nostra ricca Lombardia è ai primi posti del disagio materiale e della povertà. Il problema del nostro sistema è dunque quello di offrire prospettiva futura a tutte le generazioni eliminando la cultura dei sussidi per attuare investimenti che siano in grado di coinvolgere tutto coloro che sono esposti all’impoverimento e alla disparità sociale. Con le nostre “ricette”, le nostre proposte e le nostre idee, vogliamo trasmettere speranza, costruire nuove certezze, tentando di esplorare il futuro”.

I lavori del Congresso entreranno nel vivo mercoledì mattina con la relazione della segreteria uscente e i primi interventi degli ospiti, tra cui quello di Ugo Duci, segretario generale della CISL Lombardia e quello, in collegamento video, con il  direttore generale welfare della Regione Lombardia,  Giovanni Pavesi. Nel pomeriggio partiranno i lavori delle diverse commissioni che lavoreranno ai temi della mozione congressuale. Giovedì, è previsto l’intervento del Segretario Generale FNP CISL Nazionale Piero Ragazzini, che concluderà il dibattito congressuale. Dopo la relazione di risposta di Domaneschi, il via alle elezioni per il rinnovo del consiglio generale, che il giorno dopo (venerdì 4) sarà convocato per votare il nuovo segretario della federazione, la segreteria e i delegati al congresso nazionale.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui