Il Respiro di Oxy.gen. A Bresso tornano gli appuntamenti dedicati a scienza, salute e ambiente, organizzata da Fondazione Zoé e Parco Nord Milano

0
627
BRESSO (MI), 10 febbraio 2022-Riprende col nuovo anno la stagione di eventi Il Respiro di Oxy.gen, dedicati a scienza, salute e ambiente, organizzata da Fondazione Zoé e Parco Nord Milano, con il patrocinio del Comune di Bresso.
Come ogni anno la proposta si articola in filoni diversi ma intrecciati, che utilizzano i linguaggi dell’arte e della scienza per offrire occasioni di divulgazione e approfondimenti che raccontino come la salute sia connessa all’ambiente, al benessere del corpo e della mente.

Nella programmazione 2022 sono presenti diverse novità: la rassegna cinematografica Cervello, cinema, mente che propone quest’anno film tematici su narcisismo, empatia ed emozioni, si amplia con i documentari sulla natura provenienti in anteprima a Milano dal Sondrio Festival; webinar con la psicologa Elena Sanson per allenare

(foto Vincenzo Lombardo)

la mente a 360° con esercizi a tema; la rassegna musicale propone d’estate spettacoli all’aperto sulle sponde del lago mescolando generi musicali in collaborazione con Musica nell’Aria la rassegna di spettacoli teatrali, scelti con la collaborazione di Casa degli Alfieri, propone racconti sul fragile equilibrio tra uomo e natura attraverso storie in luoghi estremi; laboratori esperienzialidedicati a grandi e piccoli e realizzati in collaborazione con Associazione Idea per giocare e riflettere su cervello, alimentazione e sostenibilità, iniziando con un primo appuntamento a marzo “Scienziati in cucina” e un secondo appuntamento a giugno “Nella vita ci vuole cervello”; la rassegna di incontri con gli autori, rigorosamente preceduti da una passeggiata nelle foreste di Parco Nord Milano, avrà ospiti illustri come Nora Bertolotti e Emina Cevro Vukovic con le loro storie di paesaggi, semi e talee, Luca Perri con la scienza di Star Wars e Matteo Origgioni con la filosofia dei ghiacci. Anche i focus delle conferenze e dei laboratori di divulgazione scientifica si rinnovano grazie al coinvolgimento di esperti che affrontano i temi della sostenibilità, dell’alimentazione e dell’educazione ambientale attraverso momenti ludici, degustazioni e show cooking aperti a tutte le fasce d’età.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui