Varese saluta la primavera con bancarelle e gazebi in centro cittá

0
621
I volontari Avis oggi a Varese

VARESE, 19 marzo 2022-di GIANNI BERALDO-

Aria di primavera oggi tra le principali vie della cittá, con bancarelle e diversi gazebi che tanto fanno festa.

Nel gettonato Corso Matteotti, sotto lo sguardo fiero del Garibaldino di Piazza del Podesta’, campeggia il gazebo della sezione varesina Avis che proprio quest’anno compie 60 anni. Fondato nel 1951 l’Avis é sempre stato un punto di riferimento fondamentale chiamando a raccolta migliaia di donatori di sangue. Lavoro incessante che non ha mai smesso nemmeno durante i periodi piú critici della pandemia da Covid 19 con una costante partecipazione di donatori.

A qualche decina di metri, in Piazza del Battistero, ecco le coloratissime bancarelle della

tradizione culinaria siciliana, con i famosi dolci in bella vista.

Sapori siciliani in Piazza del Battistero

Spostandoci in Piazza San Giuseppe lo scenario cambia con il gazebo dell’Associazione Nazionale Carabinieri a fare da vetrina all’operato volontaristico delle decine di iscritti, tutti ex carabinieri, cosí utili soprattutto negli ultimi anni quando vi é stato un decisivo cambio a livello di Direttivo dando vita a iniziative molto interessanti (oltre ad avere una sede nuovissima in Corso Matteotti).

A far loro compagnia altre bancarelle. Come quella delle arance solidali oppure, sempre per beneficenza, la vendita di bambole di pezza richiamando echi del passato.

Insomma, finalmente la cittá si anima in attesa che vengano eseguiti (ma soprattutto terminati) i tanto attesi lavori di riqualificazione che potrebbero donare un volto nuovo alla cittá.

redazione@varese7press.it

 

 

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui