Odori acri e pungenti causa surriscaldamento impianto di una ditta: intervento tecnici Arpa a Gallarate

0
626

GALLARATE, 28 marzo 2022-La squadra emergenze del dipartimento Arpa di Varese è stata attivata oggi intorno alle 7.30, per la segnalazione di odori acri e pungenti a Cedrate di Gallarate.

Gli odori sgradevoli sono stati causati da un guasto con surriscaldamento di un filtro a carboni attivi dell’impianto di abbattimento emissioni, ubicato nell’area esterna della ditta Orlandi (produttrice di prodotti per le pulizie) per il quale si è reso necessario l’intervento dei VVF, che hanno provveduto a raffreddare lo stesso  con  getti d’acqua.
Le operazioni dei VVF sono risultate efficaci in breve tempo;  già dopo poche ore il problema delle moleste olfattive risultava di impatto significativamente minore.

I tecnici Arpa, intervenuti la mattina sia  in ditta sia nelle aree urbane di Gallarate individuate con il Sindaco, hanno effettuato un sopralluogo anche con l’ausilio di strumentazione portatile da campo, non evidenziando il superamento di soglie di attenzione o di  allarme per i parametri monitorati.

L’intervento Arpa è proseguito  con ulteriori verifiche all’interno dell’azienda relativamente alla gestione delle emissioni in atmosfera e della gestione dei  materiali ammalorati  componenti il filtro.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui