NurSind Care Film Festival (NCFF), concorso internazionale di cortometraggi sul tema del ‘prendersi cura’: aperte le iscrizioni

0
398
Vincenzo Raucci, direttore del Festival (foto infermieristicamente.it)

MONZA, 12 aprile 2022-Il 30 ottobre 2022 si terrà a Monza la quinta edizione del NurSind Care Film Festival (NCFF), il primo concorso internazionale di cortometraggi sul tema del “prendersi cura”.

Tema, oggi più che mai, di grande attualità, che parte dal presupposto che nessun essere umano può bastare a sé stesso ma, in un’ottica sistemica, ogni essere umano vive all’interno di un legame di interdipendenza con altri esseri umani. In altre parole, ognuno di noi non può fare a meno dell’altro.

Come recita un saggio di Thomas Merton, “nessun uomo è un’isola”.

Anche quest’anno il concorso, a partecipazione libera e gratuita, si compone di due sezioni: una per i cortometraggi di finzione e una per i documentari; la durata massima consentita è di 15 minuti.

Il tema è il “prendersi cura” declinato nelle sue innumerevoli dimensioni: ci prendiamo cura di persone tra persone, oppure di oggetti, di concetti, di progetti. Quindi il tema è fisso ma le possibilità di sviluppo sono infinite.

Anche per questa edizione, il direttore artistico sarà Vincenzo Raucci che ha egregiamente diretto le precedenti edizioni.

“Sarebbe bello – dichiara il direttore – se il nostro Governo, invece di spendere altri soldi per le armi, riscrivesse l’articolo 1 della Costituzione in questo modo “L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro e sul reciproco prendersi cura””.

Il bando è già presente sul sito www.ncff.it e scaricabile insieme alla scheda di partecipazione.

Sono già arrivati i primi lavori, sia dall’Italia che dall’estero, e siamo certi che anche quest’anni potremo assistere ad una bella serata di gala.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui