Fa’ la cosa giusta! Torna a Milano la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili

0
378
Fa' la cosa giusta!, Fiera Milao City, Milano. (Foto di Camilla Cerea)

VARESE, 25 aprile 2022-Dal 29 aprile al 1° maggio, apre la diciottesima edizione di ‘Fa’ la cosa giusta!’,  la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di mezzo Editore, che torna in presenza dopo due anni nella storica sede di fieramilanocity.

Centinaia di espositori e un ricco calendario di incontri, laboratori e presentazioni, a ingresso gratuito per tutti i visitatori con pre-registrazione online.

Dalla provincia di Varese sono molte le realtà che verranno ad animare la fiera, nelle sue numerose aree espositive.

Da Germignaga nella stessa sezione, torna Le Asine Del Bricco, azienda agricola che

(foto Alessia Gatta)

produce latte di asina, prezioso per il suo profilo biochimico, la sua alta digeribilità e il suo gradevole sapore. Inoltre rappresenta un valido alimento per chi soffre di allergie o intolleranze agli altri tipi di latte di origine animale. In fiera porterà una linea di cosmetici naturali, indicata anche per le pelli più delicate e sensibili, a base di questo ingrediente e altre materie prime vegetali, prive di siliconi, coloranti e parabeni.

Da Samarate arriva Vestimenta Mea, nella sezione Critical Fashion, realtà che realizza capi semplici ed eleganti, di varie forme e colori, per uno stile unico e sorprendente.

All’interno dello spazio creativo e culturale Salumeria del design, da Gallarate, torna Camilla Fa Mercato: creazioni di stoffa, caratterizzate da forme morbide, semplici e colorate che nascono dalla passione per la manualità e la voglia di sperimentare tecniche diverse e creative nel rispetto dell’ambiente. Utilizza materiali di riciclo, come scampoli e camere d’aria in disuso.

(foto Alessia Gatta)

La sezione Pace e Partecipazione, ospita Parallelo, prodotti da scappati di casa, da Castellanza. Un laboratorio in cui giovani artigiani, richiedenti asilo e rifugiati creano oggetti utili, belli e realizzati con materiali di recupero. Un progetto sociale per favorire l’autonomia e l’integrazione attraverso la formazione lavorativa, linguistica e sociale.

Da Somma Lombardo per la sezione dedicata al turismo lento arriva Free Wheels – odv Cammini per tutti. Associazione che si occupa di avvicinare tutte le persone con esigenze specifiche all’esperienza del cammino lungo itinerari religiosi o culturali. A Fa’ la cosa giusta! presenteranno anche il nuovo progetto “Kilck on ways” che condurrà 6 persone con lesioni spinali lungo la Via Francigena.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui