Sciopero finito alla Sda di Gazzada: dopo otto giorni ripresa l’attività

0
301

GAZZADA-SCHIANNO, 16 maggio 2022-Dopo otto giorni di sciopero riprende regolarmente l’attività della filiale Sda di Gazzada Schianno. I lavoratori, che avevano incrociato le braccia per chiedere con forza il miglioramento della propria condizione di lavoro, riprendono a lavorare dopo il raggiungimento di un accordo con l’azienda.

“Abbiamo posto le basi” riferisce la Filt Cgil di Varese “per riprendere seriamente il dialogo sui temi oggetto della vertenza “e riteniamo di aver raggiunto l’obiettivo di aver impegnato l’azienda a intraprendere un percorso condiviso su problematiche oggettive che necessitano di un approccio ed un’analisi che solo il confronto costante tra azienda e sindacato, come espressione dei lavoratori, può assicurare. “C’è ancora tanto da lavorare ma in un  clima finalmente più disteso, si avvierà un percorso per far sì che si possa evitare di dover arrivare alla mobilitazione dei lavoratori.

Durante la protesta non è mancato il dialogo tra utenti in attesa del ritiro dei pacchi in filiale, che sottolineiamo non è mai stato in nessun modo ostacolato, e i lavoratori in presidio, dove i lavoratori hanno chiesto comprensione agli utenti spiegando le ragioni della protesta e incassando la solidarietà di molti di essi”.

Normalizzata quindi la situazione sul territorio, alcuni temi comuni rimangono sospesi sul tavolo di discussione nazionale e saranno oggetto dello sciopero nazionale di tutta la filiera Sda proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti per il prossimo 20 maggio con presidio a Roma, di fronte alla sede nazionale di Poste Italiane, azionista di maggioranza di Sda.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui