Varese Pride: tutto pronto per la grande gioiosa manifestazione a tutela dell’orgoglio sessuale

0
634
Gazebo degli organizzatori in Piazza Montegrappa

VARESE, 18 giugno 2022-di GIANNI BERALDO-

Dopo due anni di attesa oggi torna il Varese Pride, una grande festa per tutelare tutti i diritti indipendentemente dalle ideologie.

Nata cone Gay Pride (festeggiata in molti Paesi al mondo) negli anni questa giornata altamente simbolica ha mutato la dicitura raccogliendo l’appello di moltissime associazioni divenendo solo Pride, ossia la parata dell’Orgoglio Sessuale.

Infatti  l’accento principale viene posto sui diritti di tutte quelle persone che della loro differente sessualitá ne vanno giustamente orgogliosi.

 Una manifestazione pubblica aperta a tutti indipendentemente dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere per celebrare l’accettazione sociale e l’auto-accettazione delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, asessuali, non-binarie e queer, dei relativi diritti civili e legali e più in generale l’orgoglio gay.

Cosí anche a Varese si rinnova questa tradizione, con il grande corteo che prenderá il via alle ore 15 da Via Sacco (di fronte a Palazzo Estense, sede del Comune), percorrendo poi le vie principali del centro cittá. Percorso da compiersi tre volte e conclusione prevista un paio d’ore dopo in Piazza Montegrappa dove sono previsti alcuni interventi dei rappresentanti varie associazioni e corollario di musica e divertimento come da sempre nello spirito di questa manifestazione.

Varese Pride che anche quest’anno ha ricevuto il patrocinio dell’amministrazione comunale, cosí come da tutte le forze politiche di centrosinistra e diversi rappresentanti liste civiche sempre di quell’area.
Mentre ancora una volta é stata bocciata da Lega e gli altri partiti di centrodestra cittadini, cosí come dall’amministrazione provinciale.

direttore@varese7press.it

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui