Domenica ingresso gratuito in tutti i musei civici varesini

0
556
Villa Mirabello, sede Musei Civici di Varese
VARESE, 30 giugno 2022-Prosegue l’iniziativa dell’assessorato alla Cultura di Varese che ogni prima domenica del mese offre l’opportunità di visitare gratuitamente i musei civici varesini. Rilanciato a partire dal mese di marzo, l’appuntamento ha avuto un’ottima risposta da parte dei varesini, con più di 2500 persone che nelle quattro domeniche da marzo a giugno hanno colto l’occasione dell’iniziativa per visitare le mostre in corso al Castello di Masnago e a Villa Mirabello.

L’obiettivo è infatti quello di favorire la fruizione dei luoghi dell’arte e della cultura. Un’occasione che domenica 3 luglio si arricchisce di un’ulteriore proposta culturale, con la possibilità di visitare l’esposizione dedicata a Renato Guttuso: nelle sale del Castello di Masnago è infatti in corso la mostra I tempi della pittura, che esplora in maniera inedita e approfondita il percorso del’artista, con alcune delle sue opere più importanti e celebri.

Oltre a questa, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea del Castello di Masnago offre inoltre la possibilità di visitare la mostra dedicata all’estremo oriente, “Il Giappone, disegno e Design”, mentre al Museo Archeologico di Villa Mirabello è in corso l’allestimento interattivo “La Civiltà delle Palafitte”. Gli orari per entrambi i musei sono dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.

Tutti i fine settimana è inoltre aperto anche l’isolino Virgina, uno dei siti più rilevanti della preistoria europea con i resti del più antico insediamento palafitticolo dell’Arco Alpino e dal 2011 Patrimonio mondiale dell’UNESCO. L’isola è raggiungibile nei giorni di sabato e domenica attraverso il servizio di navigazione che parte dal molo di Biandronno. Gli orari del museo sono sabato dalle 14.30 alle 17.30 (su richiesta al gestore del ristorante) e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30, con ingresso gratuito.

Per l’accesso a musei, parchi archeologici, mostre, archivi, biblioteche e luoghi della cultura al momento non è richiesto il possesso del green pass. Tutte le informazioni sono sul sito https://www.museivarese.it.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui