giovedì, Aprile 25, 2024
HomePoliticaL'Italia é del Centrodestra. Vola Giorgia Meloni con FdI diventando primo partito....

L’Italia é del Centrodestra. Vola Giorgia Meloni con FdI diventando primo partito. Crollo della Lega. Letta verso le dimissioni

VARESE, 26 settembre 2022- Stravince il Centrodestra ma soprattutto stravince Giorgia Meloni che con FdI raggiunge il 26% che avrá il maggior numero di parlamantari sia alla Camera che Senato.

Al Senato la coalizione di centrodestra prende almeno 114 seggi e mette in sicurezza la possibilità di governare in autonomia.

Alla Camera sfiora il 43 per cento e vola.

Delusione per Italexit del varesino Gianluigi Paragone che non raggiunge il 2% «Risultato insoddisfacente, sono molto deluso dall’esito delle urne», cosí lo stesso Paragone ai microfoni della LA7.

Ricapitolando i dati esce questa classifica: alla Camera tra i singoli partiti Fdi è primo con quasi il 26%, il Pd secondo con il 19%, M5s con il 16,5% la Lega 8,5%, Forza Italia 8%. Analoghi i dati del Senato che erano quelli più attesi e che danno un buon margine di agibilità alla coalizione di centrodestra. Allargando lo spettro ai partiti minori secondo il primo exit poll del consorzio Opinio-Italia per la Rai, alla Camera l’Alleanza Verdi e Sinistra è tra il 3 e il 5%, +Europa è al 2,5-4,5%. Seguono Italexit e Noi Moderati, entrambi tra lo 0,5% e il 2,5%. Impegno Civico si attesta tra lo 0 e il 2%.

Il primo commento della leader di FdI. “Faccio un rapido commento della giornata” rimandando “a domani tutte le valutazioni più profonde e complete visto che i dati sono ancora non definitivi. Però mi pare che dalle prime proiezioni si possa dire che dagli italiani arriva un’indicazione chiara per un governo di centrodestra a guida Fratelli d’Italia”, ha detto Giorgia Meloni.

Questo è il tempo della responsabilità, il tempo in cui se si vuole far parte della storia si deve capire quale responsabilità abbiamo verso decine di milioni di persone perchè l’Italia ha scelto noi e non la tradiremo come non l’abbiamo mai tradita”. Meloni ha aggiunto che “se saremo chiamati a governare la nazione lo faremo per tutti, per unire un popolo esaltando ciò che unisce piuttosto che ciò che divide”.
“Il fatto che Fdi sia primo partito significa tante cose per tanti di noi: questa è sicuramente per tanti di noi una notte di orgoglio, di riscatto, di lacrime, abbracci, sogni”. Meloni ha ricordato “le persone che non ci sono e che meritavano di vederla”. “Però – ha osservato – quando sarà passata dovremo ricordarci che non siamo a un punto di arrivo ma di partenza e da domani dobbiamo dimostrare il nostro valore”.

“Siamo nuovamente orgogliosi di essere italiani”. Meloni ha ringraziato i suoi alleati, da Matteo Salvini a Silvio Berlusconi e Maurizio Lupi, e tutti gli italiani che non hanno creduto alle mistificazioni. “Voglio ringraziare Fdi e tutto lo staff, non abbiamo mollato, non ci siamo abbattuti, abbiamo capito, come gli italiani, che le scorciatoie sono una illusione”. Meloni ha chiuso citando San Francesco: si comincia a fare il possibile per poi scoprire di aver raggiunto l’impossibile. (fonte Ansa)

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular