Elezioni provinciali. Licata (IV Varese): ”Perché il presidente Antonelli temporeggia?”

0
255
Antonio Licata, coordinatore provinciale (Iv-Azione)

VARESE, 7 ottobre 2022 “E’ urgente che il presidente della Provincia Emanuele Antonelli convochi le elezioni provinciali. Se non lo farà entro lunedì 10 ottobre, per la normativa vigente, alle prossime elezioni, che comunque dovranno svolgersi entro gennaio, non saranno candidabili numerosi Sindaci del nostro territorio poiché in scadenza di mandato”, così Giuseppe Licata, coordinatore provinciale di Italia Viva e sindaco di Lozza, che lancia un appello al presidente della Provincia: “Premettendo, a scanso di equivoci, che personalmente non mi candiderò, mi faccio portavoce degli amministratori comunali che desiderano che la competizione elettorale per la scelta del nuovo Presidente della Provincia sia la più aperta possibile, dando la possibilità a tanti ottimi sindaci del nostro territorio di poter valutare la propria candidatura alle prossime elezioni. Ritengo sia questa una giusta istanza di serietà”.

Continua Licata: “ La nostra provincia ha bisogno delle migliori energie disponibili tra gli amministratori comunali, per poter creare benessere per i cittadini e affrontare una fase storica complessa, attraverso la buona amministrazione, la trasparenza e un clima di unità e collaborazione. Un ritardo nella convocazione delle elezioni significherebbe un indebolimento del processo democratico e lascerebbe il sospetto di una scelta intenzionale per non permettere a possibili avversari di poter competere alle prossime elezioni. Conto che il Presidente Antonelli e i gruppi di maggioranza in Provincia (Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia) vorranno uscire da questo equivoco”.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui