Via ai lavori del nuovo blocco operatorio ospedale di Tradate

0
168
TRADATE, 15 novembre 2022-E’ stata aggiudicata ieri pomeriggio la fornitura del nuovo blocco operatorio dell’Ospedale di Tradate. 
Fornitura è il termine corretto, perché le nuove sale operatorie, cinque in tutto, che si andranno ad aggiungere al blocco operatorio esistente, saranno realizzate all’esterno e poi assemblate nella sede definitiva, in corrispondenza del primo piano del padiglione centrale del Galmarini, adiacenti all’attuale quartiere operatorio.
Il nuovo blocco operatorio, frutto di un investimento regionale pari a 2,7 milioni di euro, sarà così realizzato con le tecniche più innovative e potrà entrare in funziona molto più rapidamente. La costruzione dei vari componenti inizierà immediatamente, ma il cantiere nell’area interessata all’assemblaggio durerà circa sei mesi, a partire dal prossimo febbraio. E a partire dal mese di agosto 2023, le nuove sale potranno entrare in funzione, potenziando l’attività chirurgica del presidio tradatese.
image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui