Fabio Zagari coordinatore Italia Viva per Arcisate

0
228
Zagari con Licata

ARCISATE, 30 dicembre 2022-“Continua a crescere e a rafforzarsi l’organizzazione di Italia Viva nella provincia di Varese. Ieri, giovedì 29 dicembre, abbiamo nominato Fabio Zagari coordinatore di Italia Viva per il comune di Arcisate, sarà riferimento per i cittadini che vogliono impegnarsi per il proprio comune e partecipare al progetto politico del Terzo Polo, che stiamo costruendo insieme agli amici di Azione. Importante e simbolica la partecipazione alla conferenza stampa di Carlo Alberto Coletto, tra i maggiori esponenti di Azione in provincia di Varese”. Così Giuseppe Licata, coordinatore provinciale di Italia Viva, nel corso della conferenza stampa indetta presso il Comune di Arcisate per presentare la nomina di Zagari, consigliere comunale e capogruppo in Consiglio Comunale ad Arcisate e assessore presso la Comunità Montana del Piambello.

Continua Licata: “La nostra è una proposta politica nuova, alternativa ai partiti populisti di destra e di sinistra e a quelli che mettono le ideologie davanti all’interesse degli italiani. Nel 2024 diventeremo un partito unico con Azione, ma saremo molto più che la somma dei due elettorati, perché il nostro è un progetto politico e culturale, di ricomposizione della politica, che sta attraendo e coinvolgendo cittadini e forze che rifiutano i partiti che fanno promesse irrealizzabili o persino dannose per il Paese. Oggi in Parlamento siamo gli unici a fare un’opposizione dura ma costruttiva, portando proposte, tra queste il ripristino dell’Unità di Missione per il dissesto idrogeologico, ossia risorse economiche e una struttura nazionale di specialisti per aiutare Comuni, come quello di Arcisate, a realizzare le fondamentali opere per la prevenzione di frane e alluvioni, tema di grande rilevanza per tutto il nostro territorio”.

Zagari proietta il suo impegno verso il proprio Comune, ma non solo: “Abbiamo la necessità di dimostrare, anche ad Arcisate, che Italia Viva è una forza politica propositiva, attenta ai bisogni dei cittadini e soprattutto pragmatica. Le nostre proposte all’interno della maggioranza e del Consiglio Comunale in questi anni sono diventate patrimonio di un’intera comunità: PLIS della Bevera, progetti di riqualifica dei centri storici e contestuale abbattimento del consumo di suolo, valorizzazione del territorio, sono solo alcuni degli obiettivi raggiunti. La nostra forza è la capacità di dialogare con tutti, pur rispettando e non nascondendo le differenze che ci contraddistinguono ma con un solo obiettivo: fare bene per i nostri cittadini e il nostro territorio. Infine, non possiamo negare che la politica in questi anni ha lanciato messaggi sbagliati, ha mostrato la faccia peggiore di qualcosa che, di principio dovrebbe essere la più bella dimostrazione di dedizione alla propria comunità. La politica, se si è animati da sani princìpi è qualcosa di indispensabile, di affascinante e piacevole. Chi amministra un ente locale sa che un provvedimento, un contributo, una decisione presa oggi, viene applicata domani e i nostri cittadini ne beneficiano immediatamente. Ora noi abbiamo il compito di far tornare la passione per la politica, per l’amministrazione locale ai nostri giovani e fargli toccare con mano che non ci si sporca nel fare politica ma, semmai, si cresce sotto ogni punto di vista.
Partiremo, idealmente in primavera, con un corso di avvicinamento alla politica, un primo step in cui racconteremo cosa significa amministrare e quali sono i benefici di una buona amministrazione. E con queste iniziative, faremo crescere ulteriormente la comunità di Italia Viva, ad Arcisate, in Provincia di Varese e in Italia” conclude.

image_pdfimage_printStampa articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui