sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportHockey, Mastini Varese vincono a Dobbiaco una partita difficile e combattuta

Hockey, Mastini Varese vincono a Dobbiaco una partita difficile e combattuta

DOBBIACO, 4 febbraio 2023 – Partita nervosa, una battaglia giocata a -6 °C che ha visto alla fine il meritato trionfo dei Mastini per 6 a 4 contro Dobbiaco.

Dopo 17 secondi il Dobbiaco passa subito in vantaggio con Capannelli, ma ci pensa M. Mazzacane a rimettere le cose in parità al 1’23”. Al minuto 7 i padroni di casa raddoppiano con una conclusione che passa in mezzo a una selva di gambe, sulla quale Perla nulla può. La partita si arricchisce di penalità e a beneficiare di un piccolo powerplay (ridotto nel tempo per un “gioco di tempi” in panca puniti), è Drolet che castiga Burzacca con una bella conclusione in diagonale. Qualche disattenzione di troppo, da entrambe le parti, genera situazioni interessanti e proprio una di queste viene conclusa in rete ancora da Capannelli, abile a scaricare sotto la traversa da 5 metri.

Il secondo drittel, almeno nella prima parte, si sviluppa più tranquillo nonostante diverse interruzioni, mentre sul finale la panca puniti si spalanca più volte. I primi minuti sono favorevoli al Dobbiaco ma i Mastini divorano letteralmente il pareggio con Odoni e M. Mazzacane: entrambi, nell’uno contro zero non riescono a realizzare la marcatura. Burzacca è bravissimo e fortunato su Drolet prima e su Franchini poi, il cui tiro coglie l’incrocio dei pali. I gialloneri pareggiano con Drolet, bravo a essere nel posto giusto al momento giusto, ovvero davanti al portiere per correggere in rete un rebound concesso proprio dal goalie altotesino. Poi è Desautels che buca l’estremo difensore con una rasoiata angolata pochi istanti dopo. Il finale di partita vede una grande pressione del Dobbiaco, ma Perla erge un muro. I Mastini resistono in doppia inferiorità per 85 secondi e poi nuovamente con l’uomo in meno per un minuto, fino alla seconda sirena.

In apertura di terzo tempo Drolet mette in ghiaccio la sfida segnando da pochi passi e poi è ancora Desautels ad allungare. I Mastini gestiscono fino al termine il risultato nonostante la rete di Majul molto contestata sul finale.

La prossima partita per i Mastini sarà sabato prossimo alle ore 18.30 contro Caldaro, a Varese.

FORMAZIONI

ICEBEARS DOBBIACO 30 Burzacca (1Plumari), 3 Plankenstainer, 9 Wieser, 31 Lanzinger, 45 Vercellio Taiarezze, 51 Zandonella, 66 Soravia, 91 Hasler, 97 Profunser, 13 Volgger, 14 Monthaler, 19 Egarter, 34 Capannelli, 45 Vecellio, 68 Alverà, 77 Majul, 79 De Lorenzo Meo, 83 Pompanin, 88 G. Zandegiacomo, 98 Rizzo. Coach: Ivo Machacka

HCMV VARESE HOCKEY: 2 Perla (90 Mordenti), 3 Schina, 7 Desautels, 22 E. Mazzacane, 37 Belloni, 71 Piccinelli, 9 Drolet, 12 Franchini, 13 Cordiano, 15 Tilaro, 16 Vanetti, 19 Allevato, 23 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 32 P. Borghi, 88 Privitera, 97 Odoni. Coach: Claude Devèze.

ICEBEARS DOBBIACO  –  HCMV VARESE HOCKEY     4 – 6   (3:2   0:2   1:2)

TABELLINO

00’17” (ID) Capannelli (Majul), 1’23” (HCMV) M. Mazzacane, 7’45” (ID) Volgger (Alverà, Monthaler), 11’48” (HCMV) Drolet (M. Borghi, Desautels) PP1, 14’22” (ID) Capannelli (Lanzinger), 34’04 (HCMV) Drolet (M. Mazzacane, Franchini), 36’10” (HCMV) Desautels (Drolet, M. Mazzacane),

40’19” (HCMV) Drolet (Franchini), 45’30” Desautels (Vanetti, Bertin), 56’46” (ID) Majul (Capannelli)

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular