sabato, Maggio 18, 2024
HomeVarese e provinciaTruffe online: giovedi a Vedano Olona sera incontro coi cittadini a Villa...

Truffe online: giovedi a Vedano Olona sera incontro coi cittadini a Villa Aliverti

VEDANO OLONA, 7 febbraio 202-Metti una sera a parlare di sicurezza e truffe online a Vedano Olona. Un evento quanto mai attuale quello in programma giovedì sera (ore 21) presso la Sala Consiliare di Villa Aliverti, in Piazza San Rocco.

Un’iniziativa organizzata dai gruppi di lavoro del Controllo del Vicinato di Vedano Olona, pionieri nella zona nell’impegno sul tema della sicurezza condivisa e partecipata, con la presenza davvero straordinaria della Polizia Postale che per la prima volta prenderà parte ad un incontro pubblico di questo tipo, reso possibile col patrocinio e il supporto del Comune di Vedano Olona.

L’appuntamento vuole essere di aiuto per i cittadini di ogni età nella conoscenza e nella prevenzione dei reati legati alla rete e al mondo informatico: un argomento che ormai riguarda tutti, visto che computer, notebook e telefoni cellulari sono ormai i nostri inseparabili compagni di vita e di lavoro.

Conoscere i rischi collegati a questi strumenti e al mondo informatico e cercare di prevenirli è il motivo principale per cui relatori della serata saranno due esponenti della Polizia Postale, il vice sovrintendente Massimo Petullo e l’assistente capo coordinatore Massimo Patrizi.

Il gruppo di lavoro di Vedano Olona del CdV (acronimo di Controllo del Vicinato) è stato capofila, tra quelli dei comuni della zona in cui esiste attualmente una fitta e attiva Rete di coordinatori, nella sensibilizzazione e nel coinvolgimento dei cittadini al tema della sicurezza partecipata e della prevenzione dei crimini e degli atti vandalici sul territorio delle comunità. Un percorso che il gruppo di lavoro a Vedano ha iniziato nel 2013, partendo da due strade del territorio comunale (Via Europa e Via Firenze): dopo dieci anni di lavoro e di impegno con i cittadini, parti integranti e veri motori del progetto, sono 71 su 149 le famiglie vedanesi che hanno aderito al Controllo del Vicinato, praticamente una su due.

Il Comune di Vedano ha patrocinato con disponibilità e piacere questo evento che si propone anche ai cittadini delle vicine località. Così il sindaco Cristiano Citterio, da sempre molto sensibile e impegnato per questi temi così importanti per la cittadinanza: “Sono orgoglioso che i gruppi di lavoro del Controllo di Vicinato di Vedano Olona stiano lavorando anche sulla sicurezza informatica e il contrasto alle truffe on-line, purtroppo sempre più diffuse e pervasive. Odiose come gli altri illeciti, entrano nelle nostre case e arrivano sui nostri dispositivi personali senza che neanche ce ne accorgiamo. Occorre pertanto che tutti noi sviluppiamo le conoscenze informatiche per rendere il lavoro più difficile ai malintenzionati. Ringrazio la consigliera delegata Giovanna Caserta per aver organizzato l’evento in collaborazione con gli esperti della Polizia postale”.

Tra le persone più attive, da sempre, al fianco dell’Associazione Controllo del Vicinato c’è Giovanna Caserta, Consigliere delegato alla promozione e sviluppo della sicurezza partecipata. Fondamentale il suo contributo nel realizzare questa iniziativa: “Come gruppo di lavoro del locale Controllo del Vicinato, abbiamo fortemente voluto la presenza della Polizia Postale, perché sempre più spesso i cittadini di trovano di fronte a mail o messaggi truffa con i quali vengono danneggiati sia economicamente che emotivamente. La Polizia Postale potrà fornirci elementi e consigli utili a scongiurare tali truffe in modo da poterci difendere. Ci auguriamo che l’evento sia partecipato in modo che più persone siano in grado di potersi difendere”.

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular