venerdì, Aprile 12, 2024
HomeSpettacoli e CulturaCinemaLa storia dei partigiani saronnesi diventerà una serie in onda su Prime...

La storia dei partigiani saronnesi diventerà una serie in onda su Prime Video: primo ciak diretto dal regista Silighini

SARONNO, febbraio 2023-Pronto il primo ciak di “Racconti partigiani, racconti saronnesi” l’ultimo lavoro al quale si sta dedicando il regista e produttore saronnese Luciano Silighini Garagnani.

“Si tratta di una serie per Amazon Primevideo divisa in otto episodi di circa 80

L’attore svizzero Daniele Marcheggiani

minuti ciascuno dove racconteremo volti e storie della Resistenza saronnese” spiega il regista “il filo conduttore saranno i ricordi  di un nonno interpretato da Paolo Riva che spiegherà ai due nipotini cosa successe durante quegli anni terribili di guerra che Carlo Emilio Gadda definiva di tutti contro tutti”.

Silighini ricorda con orgoglio il nonno pluridecorato “mio nonno Francesco, partigiano banco, era inquadrato nella Resistenza ma era al servizio diretto della Quinta armata americana, decorato dal Congresso degli Stati Uniti, comandava per gli americani un campo di prigionia a Parma dove tra l’altro nacque mia mamma. I racconti di quegli anni fanno parte della mia formazione culturale, cattolica, da sempre”.
Il primo episodio che si girerà da fine febbraio si intitolerà “Il medico dei ricchi, il dottore dei poveri” e sarà incentrato sulla figura di Agostino Vanelli, primo Sindaco della Saronno liberata.
“Studiando la biografia di questo uomo eccezionale ho avuto i brividi. Ho trovato in lui l’incarnazione di quei valori comuni al Cristianesimo a me tanto cari. L’amore per il prossimo,lo spirito di sacrificio. Un uomo che donava soldi ai poveri malati che visitava nascondendoli sotto il loro cuscino per non umiliarli,un medico che non ha esitato a sacrificare la sua carriera per dedicarsi agli altri e alla ricerca della libertà per tutti noi” dichiara il regista.
Ad interpretare Agostino Vanelli l’attore svizzero Daniele Marcheggiani. “Marcheggiani  è un attore di grande esperienza e bravura. Protagonista di molte pellicole

Una parte del cast

ha da subito sposato questo importante personaggio. Vanelli fuggì proprio in Svizzera durante la Resistenza,terra di origine di Daniele. Ringrazio di cuore l’Amministrazione Comunale per averci concesso il Patrocinio per quest’opera. Il Comune di Saronno dimostra nuovamente di avere grande sensibilità per il mondo cinematografico e della cultura. Un grazie di cuore al nostro Sindaco Augusto Airoldi,all’Assessore Laura Succi con tutta la Giunta e al presidente Pierluigi Gilli” conclude Silighini.

Le riprese andranno avanti per circa due mesi dove verranno raccontate otto storie spesso intrecciate tra loro. La distribuzione sarà l’autunno prossimo su Amazon Primevideo.
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular