sabato, Maggio 18, 2024
HomeMilanoMaxi canna fumaria del ristorante KFC a Milano danneggia i condomini vicini

Maxi canna fumaria del ristorante KFC a Milano danneggia i condomini vicini

MILANO, 12 febbraio 2023-È da più di un anno che va avanti l’odissea burocratica per i condomini di via Paolo Sarpi e via Canonica siti in Milano a causa della canna fumaria del ristorante di Kentucky Fried Chicken, meglio noto come KFC, che si arrampica sulla palazzina di un palazzo con sfiato sul tetto dell’edificio stesso.

Secondo le lamentele dei residenti al rumore dei motori della cucina si aggiunge il fortissimo odore di olio e pollo fritto che impedisce di aprire le finestre. Una situazione assurda che sta portando anche al deprezzamento delle abitazioni.

“Non si comprende come sia possibile aver autorizzato la presenza di una struttura del genere – afferma il Presidente del Codacons, l’Avv. Marco Maria Donzelli. Non è ammissibile che i cittadini siano costretti a vivere da più di un anno in questa situazione di disagio. È assolutamente necessario un immediato sopralluogo da parte di un funzionario ATS”.

Pertanto, il Codacons presenta esposto in procura e diffida l’ATS ad intervenire in tempi rapidi affinché vengano effettuati gli opportuni controlli atti ad accettare la regolarità o meno dell’impianto.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular