lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSportCampionati Mondiali di Deltaplano 2025 assegnati a Laveno Mombello: "Straordinaria opportunità di...

Campionati Mondiali di Deltaplano 2025 assegnati a Laveno Mombello: “Straordinaria opportunità di promozione del turismo sportivo nel territorio”

LAVENO MOMBELLO, 7 marzo 2023 – I delegati della Commissione di Volo Libero della Federazione Aeronautica Internazionale, riunitisi in assemblea plenaria a Porto (Portogallo) nei giorni scorsi, hanno votato all’unanimità per l’assegnazione del Campionato del Mondo di Deltaplano Classe Sport 2025 all’Italia, con centro operativo a Laveno Mombello, approvando la candidatura presentata dalle associazioni sportive dilettantistiche Delta Club Laveno e Aero Club Lega Piloti.

Il prestigioso evento competitivo internazionale sarà preceduto, sempre a Laveno Mombello, dalle prove di gara del premondiale, che si svolgerà dall’1 all’8 giugno 2024.

«Avere a Laveno Mombello i Mondiali di deltaplano 2025 ed il Premondiale nel 2024» ha commentato il sindaco Luca Santagostino «rappresenta una straordinaria opportunità di promozione del turismo sportivo nel territorio del Lago Maggiore. Luoghi intatti, che ancora oggi sono poco conosciuti nonostante le straordinarie opportunità che presentano in ambito sportivo, culturale e naturalistico. Come Amministrazione abbiamo scommesso e scommettiamo nello Sport quale valore turistico e di socializzazione anche e soprattutto per i giovani. E sono soprattutto grato all’Assessore Barbara Sonzogni che, da più di un anno, si è impegnata per questa candidatura e ha ottenuto un risultato così importante».

La candidatura di Laveno Mombello è stata presentata lo scorso dicembre alla Federazione Aeronautica Internazionale dalle due associazioni sportive, da sempre attive nella promozione e nello sviluppo del volo libero a livello nazionale e internazionale.

Ogni anno, il Delta Club Laveno organizza la competizione internazionale di deltaplano “Trofeo Valerio Albrizio”, che giunta quest’anno alla sua trentacinquesima edizione –dal 2 al 4 giugno, con decollo da Poggio Sant’Elsa e atterraggio dei piloti in località Pradaccio – si conferma la gara più longeva a livello mondiale, richiamando appassionati provenienti da tutta Europa oltre ai piloti della nazionale italiana.

«L’assegnazione del Campionato del Mondo di deltaplano a Laveno Mombello rappresenta una importante occasione per il nostro territorio» commenta l’Assessore allo Sport Barbara Sonzogni. «L’auspicio è che, come già avviene in molte altre località italiane, il volo libero in deltaplano e parapendio possa rappresentare una preziosa risorsa di sviluppo territoriale e di valorizzazione di uno sport che proprio qui ha mosso i suoi primi passi ormai più di cinquant’anni fa e che ancora oggi richiama centinaia di appassionati. Sarà inoltre un’ottima opportunità di collaborazione e coinvolgimento delle associazioni sportive e del Terzo settore che animano e che caratterizzano il nostro territorio».

Delta Club Laveno e Aero Club Lega Piloti, oltre che dal Comune di Laveno Mombello come capofila e dai Comuni di Cittiglio e Sangiano, sono state sostenute nella presentazione della candidatura da Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comunità Montana Valli del Verbano, Camera di Commercio di Varese, Agenda21 Laghi, Funivie del Lago Maggiore, Icaro 2000 – azienda locale leader nella produzione di deltaplani.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular